mai presentato inizio lavori

messaggio inserito lunedì 24 luglio 2006 da mgstram

mgstram : [post n° 90272]

mai presentato inizio lavori

sono subentrata in fase di direizioni lavori per la realizzazione di un edificio ad uso abitativo con annesso rustico. l'edificio è stato progettato da un'altro collega e la concessione edilizia è stata ottenuta a sua cura.
nella staffetta tra me ed il mio collega è saltato un passaggio, la comunicazione di inizio lavori non è mai stata presentata al comune che ha rilasciato la concessione. l'ing. strutturista l'ha fatta per la struttura in C.A. al genio civile e per conoscenza anche la comune, ma la proprietà o il progettista non hanno provveduto a presentare l'inizio lavori. Io seguo i lavori sin dall'inizio e siamo quasi a chiuderli i lavori... ho presentato una d.i.a. per una modifica al piano seminterrato e viene fuori che al comune non essendo giunta comunicazione di inizio lavori la costruzione, mi si dice, è abusiva e, ancora peggio la concessione che è stata rilasciata più di un anno fa è quindi scaduta... possibile che non sin possa sanare la faccenda senza che il cliente o la sottoscritta debbano trarre danno dalla cosa? come si può fare a risolvere la questione, e soprattutto c'è una riferimento legislativo da cui posso attingere informazioni? ultima precisazione i lavori si stanno eseguendo in sicilia ad Acireale, (CT).
puntifermi :
Ho la sensazione che l'unica possibilità sia una concessione in sanatoria; chiaro che l'errore principale sia stata la mancanza di dichiarazione inizio lavori da parte del tuo collega, ma al momento del subentro anche tu avresti dovuto verificare lo stato della pratica.Se il cliente non ha intenzione di procedere chiedendo conto a voi architetti della mancanza e quindi interrompendo il rapporto professionale, potresti proporti di curare le pratiche di concessione in sanatoria che comunque comportano multe e corresponsioni di oneri che il propreitario deve saldare. Vorrei dirti di più ma non sono a conoscenza dei regolamenti edilizi della tua regione e della città.
Guido :
prima di prendere una DL dovevi verificare che la documentazione fosse tutta in ordine e che tutto fosse in regola. Non voglio pensare che questo "collega" ti abbia passato la patata bollente levandosi da qualche ipotetico casino non vendo presentatao la dichiarazione di inzio lavori. Magari penso male, però...
ied :
di andare all'ufficio di competenza, parlare con chi ha avuto assegnata questa pratica e spiegando la situazione chiedi come poter risolvere il problema...certo sarebbe meglio se all'interno dell'ufficio avessi qualche amicizia che ti possa consigliare al meglio...fino ad ora non mi era mai capitata una cosa del genere, quindi altro non so consigliarti...
mgstram :
GIOVEDì ANDRò A PARLARE CON IL TECNICO DEL COMUNE, SPERIAMO ESISTA UNA SOLUZIONE MENO TRAGICA DELLA CONCESSIONE IN SANATORIA... VI TERRò INFORMATI DEGLI SVILUPPI, E GRAZIE PER I CONSIGLI.
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.