cambio destinazione d'uso

messaggio inserito mercoledì 30 agosto 2006 da anarchitetto

anarchitetto : [post n° 92360]

cambio destinazione d'uso

qualcuno può spiegarmi la procedura per il cambio di destinazione d'uso di un edificio (o parte di un edificio)? più che altro sono le pratiche catastali che mi sono ignote...
ringrazio in anticipo tutti coloro che invieranno i loro consigli.
michele
marta :
è necessario procedere con una denuncia di variazione catastale, anche se il cambio di destinaz. non ha comportato modifiche del distributivo...se sei della mia zona te lo faccio io!!! (mestre-ve) ciao ciao e auguri col catasto!
clacla :
Direi che su un cambio di destinazione d'uso il catasto è la parte piu semplice, mi preoccuperei di piu del tipo di permesso da chiedere, calcolo oneri da pagare, nuova abitabilità da redigere (con tutte le conformità del caso allegate).

Saluti
andrea :
prova chiedere all'ufficio tecnico comunale o a leggere le nta. Nel mio caso si trattava di un cambio di destinazione d'uso senza opere murarie di una parte di un immobile, per la quale non era necessario presentare nessuna pratica (es DIA) in comune.
ciao, andrea
clacla :
Mi confermi comunque che anche nel tuo caso ha fatto il calcolo degli oneri e pagato il dovuto? e per l'abitabilità valeva quella precedente o come hai fatto?
Saluti
anarchitetto :
grazie a tutti per le informazioni. mi sono già informato al comune, e comunque avevo già preso visione di alcune sentenze più o meno recenti. nel mio caso (passaggio da commerciale ad abitativo) devo presentare solo una dia. sin qui nessun problema. a meno della questione dell'abitabilità che clacla poneva. non c'è alcuna variazione rispetto alla distribuzione, che è variata con opere regolarmente autorizzate nel 1989. quindi procederò al riaccatastamento, anche perché temo che il tecnico autore del progetto di ristrutturazione dell'89 non abbia denunciato assolutamente nulla al catasto.
grazie ancora a tutti e a presto.
michele

p.s. per marta...l'edificio si trova a bari, un po' fuori mano per te. grazie comunque. ciao.
salvatore :
Ho un locale di 53mq, dovrei trasformarlo dalla destinazione d'uso abitativo ad uso commerciale, mi spiegate un po tutti i passaggi da fare per piacere.
Grazie, salvatore
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.