DIA: approvazione in Comune..

messaggio inserito martedì 5 settembre 2006 da stefano

stefano : [post n° 92881]

DIA: approvazione in Comune..

Sentite un po' questa..forse sono giovane e ingenuo:
2005 - DIA Progetto di ristrutturazione non in centro storico: le altezze dei locali sono 250cm .viene richista la deroga all'usll che la concede..La Dia viene approvata.
2006 stesso edificio progetto diverso, ma solo nel distributivo.Cambio di progettista, ora sono io. Archiviazione vecchia DIA e presentaz di una nuova DIA. Per la deroga alle altezze viene ri-richiesto il parere ulss. Ora il Comune (stesso resp del procedimento) dice che per questo edficio il regolamento non prevede possibilità di deroghe.
C'è qualche modo per tutelarsi da queste diciamo così... "sviste"?
ks :
se il tuo edificio aveva già una destinazione di vano abitabile pur derogando i 2,70 e non hai ridotto tali dimensioni non ci sono problemi. presenta e stop!

saluti

ks
stefano :
come si fa a dimostrare ciò?
ks :
recupera atto abilitativo e relativa abitabilità (ora agibilità)

saluti

ks
stefano :
(perdona l'ignoranza)
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.