valori catastali

messaggio inserito lunedì 18 settembre 2006 da desnip

desnip : [post n° 94732]

valori catastali

chiedo scusa se ritorno su un argomento su cui si è già parlato altre volte, ma mi servirebbe uno specchietto riepilogativo dei coefficienti per il calcolo dei valori catastali sia delle varie categorie di immobili urbani che di terreni.
Ad es. io sapevo che il val. cat. di un terreno si calcola moltiplicando il reddito dominicale per 75, ma su un sito ho trovato come coefficiente 112,5. Così pure per le case... sono in confusione!
alinger :
Rivaluta la rendita catastale del 5% e moltiplica per 100 per tutte le categorie tranne gli A10 e i D che moltiplicherai per 50. I C1 li moltiplichi per 34.
Per i terreni rivaluti del 25% e moltiplichi per 75.
Saluti
desnip :
I valori che mi hai dato sono appunto quelli che conoscevo. La mia confusione nasce dal fatto che su un sito che parla di successioni ho trovato questo:
"Il valore catastale si ottiene molto semplicemente moltiplicando questi valori per alcuni coeficienti. Il coeficiente per le case di abitazione è di 126 mentre quello dei terreni è di 112,50."
Sono questi valori che mi mandano in confusione...
desnip :
adesso si che è più chiaro!
Ciao
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.