begno in negozio

messaggio inserito mercoledì 27 settembre 2006 da nene

nene : [post n° 96176]

begno in negozio

Qualcuno di voi mi sa dire quale normativa obbliga alla realizzazione di un bagno in un negozio?
Ve lo chiedo perchè devo affittare un negozio a milano che fino a poco tempo fa era una polleria con un bagno in cortile, in comune a tutti gli altri negozi del palazzo. Ora c'è un contratto nuovo con un'altra attività, e mi dicono sia obbligatoria la realizzazione di un bagno interno.
grazie
lorenzo :
scusa... ma il negoziante dove la fa la pipì
nene :
il bagno per tutti i negozi è sempre stato in cortile. lì tutt'ora ci vanno il fotografo, quello che vende vestiti ed il pasticcere, compresi i suoi clienti.
manu :
tutte le altre attività hanno l'agibilità??...secondo me nessuno l'ha mai avuta...mi sembra strano che dei locali commerciali abbiano un bagno in comune!!!...
ma il bagno a chi appartiene...si tratta di un unico immobile accatastato con unico bagno...o il bagno appartiene ad una sola particella....
prova a fare una visura con planimetria e accertati dell'appartenenza del bagno....
manu :
..il minimo della normativa che obbliga la realizzazione di un servizio igienico in un locale commerciale è il R.I del comune in cui è sito il locale stesso
lorenzo :
comunque, a parte gli scherzi, come dice manu, va previsto un bagno (con antibagno) all'interno del locale. Non so cosa intendi per polleria, se era un "magazzino" o un locale destinato ad ospitare attività lavorative come un negozio. Però se tu intendi istruire una nuova pratica edilizia il bagno lo devi prevedere, come devi prevedere il rispetto delle norme igieniche, tipo il rispetto dei r.a.i. (sufficiente superficie finestrata apribile), pena la previsione di un impianto condizionamento che possa garantire un congruo numero di ricambi aria.
delli :
il problema in quelle situazioni è quando uno fa un subentro e, magari, fa dei lavori edili o cambia il tipo di attività... a quel punto deve adeguarsi, ovviamente, alla normativa vigente... quindi devi realizzare un bagno ex novo per il tuo negozio
bye bye
ANNA :
Quando uno subentra deve mettere a norma la struttura volente o nolente con tutte le Norme previste quindi soprattutto quelle igieniche quindi dovrai eseguire gli amodernamenti necessari...tra cui anche il bagno perchè quello comune non è più a norma e come il tuo cliente anche gli altri in caso di cessione dell'attività dovranno procedere alla realizzazione del nuovo servizio igienico
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.