lavoro occasionale

messaggio inserito lunedì 4 gennaio 2010 da galileo

galileo : [post n° 218763]

lavoro occasionale

Sono iscritta all'albo nel 2009 mi è stata commissionata una perizia, il commercialista mi ha indirizzato per il lavoro occasionale purchè non superassi i 5000€ annui e le 30 ore lavorative a cliente, allora ho incominciato a lavorare facendo qualche dia qua e là di recinzioni e tettoie....oggi per caso leggo la legge Biagi dove c'è scritto che sono escluse da lavoro autonomo le attività intellettuali iscritte a relativo albo professionele....ho fatto una ricerca ed è pieno di post sul lavoro occasionale....non capisco è fattibile o no? e il mio commercialista? quanto ne sà davvero? ditemi una volta per tutte come funziona!!! grazie
commercialista Emanuela :
Dal momento in cui ti iscrivi all'Albo non puoi più fare prestazioni occasionali. Leggiti vari post che ho scritto, ne ho parlato anche in modo più approfondito.
Forse il tuo commercialista è più specializzato in società che in liberi professionisti. Purtroppo la materia è vastissima e non si riesce sempre a sapere tutto..... voglio spezzare una lancia a favore del collega
Emanuela
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.