parcella per lavoro di grafica

messaggio inserito domenica 10 gennaio 2010 da Giulia

Giulia : [post n° 219330]

parcella per lavoro di grafica

Ciao a tutti, avrei bisogno di un consiglio riguardo alla parcella da presentare per un lavoro di grafica.
Mi spiego meglio: sono laureata in architettura (5 anni) da 2 anni, ma non ancora iscritta all'albo, nonostante abbia superato l'esame di stato, e insieme ad un'altra ragazza, anche lei architetto, stiamo collaborando con la Soprintendenza alla redazione di un bando per un importante concorso di progettazione.
Abbiamo precedentemente avuto per questo lavoro un contratto a progetto, con un compenso di 6000 euro lordi a testa, per quello che riguardava il reperimento di tutto il materiale richiesto per i bando e i relativi allegati (ricerca storica, normativa urbanistica vigente, rilievo ecc..).
il nostro primo incarico è scaduto a novembre e ci è appena stato liquidato.
Da novembre ad oggi abbiamo lavorato per un secondo incarico che non è però ancora stato formalizzato, in quanto aspettiamo a giorni una bozza di contratto al riguardo.
Questa seconda fase ha compreso la completa rielaborazione del materiale precedentemente acquisito, e la sua "messa in bella", con veste grafica completamente ideata da noi e concretizzata con l'uso di indesign.
Tra l'altro data l'urgenza della consegna del materiale abbiamo dovuto lavorare durante tutte le ferie natalizie e i vari weekend degli ultimi mesi.
C'è qualcuno che saprebbe dirmi come stimare il lavoro fatto, tenendo conto che il materiale prodotto si aggira intorno all 250 pagine A4?
Grazie in anticipo a chi vorrà rispondere
Giulia
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.