Facciamo collezione di timbri...

messaggio inserito venerdì 5 marzo 2010 da Ily

Ily : [post n° 225769]

Facciamo collezione di timbri...

Un laureato in architettura quinquennale (v.o.) volendo potrebbe fare la collezione di timbri abilitandosi come:
- Architetto
- Paesaggista
- Conservatore
- Pianificatore
- Ingegnere edile
- Geometra (laureato)?
Al di la della rastrelliera da far fare su misura per i timbri, il pericolo di firmare una struttura come paesaggista, un giardino come ingegnere e un docfa come geometra, e infine il salasso di dover pagare tre ordini professionali, sarebbe molto divertente.
eli.71 :
Non mi pare che ci si possa iscrivere a più di un ordine profesionale e per quanto ne so un iscritto alla sez. A sul timbro ha scritto Ordine degli Architetti,Paesaggisti,Conservatori e Pianificatori.
Chiarina :
Scusa Ily, ma sinceramente.... PERCHE' FAI FATTO L'ARCHITETTO NELLA VITA?? Non mi sembra poi che tu sia nemmeno molto informata sui fatti... Se una persona si abilita come Architetto quinquennale ha AUTOMATICAMENTE diritto a fare anche il paesaggista, il conservatore e il pianificatore, ma non vale il viceversa. Questo perchè nell'Architettura sono comprese tutte queste discipline, ma non il contrario.
Un abilitato Architetto quinquennale non può invece abilitarsi come ingegnere edile a meno che non abbia superato ALTRI 8 esami aggiuntivi o abbia frequentato questa facoltà essendo quindi diventato però un ingegnere e non un architetto.
Sottolineo poi che una persona non può FARE COLLEZIONE DI TIMBRI perchè si può essere iscritti solo ad una albo alla volta...
Ma poi scusa... Cosa ci trovi di divertente a denigrare così la professione che ti sei scelta??
.... poi ti lamenti se la gente continua a farsi costruire la casa da un geometra!
upload :
...ma forse Ily era solamente un pò sarcastica!
Cloud :
quoto upload. Secondo me è solo un post ironico.
x chiarina, mi sembra strano questi esami in più di cui parli perchè le lauree in Architettura e Ingegneria edile dovrebbero essere equipollenti, quindi una persona con laurea classe 4/s può abilitarsi più volte.
Qui c'è uno specchietto esaustivo
http://didattica.polito.it/estato/Presentazione.html#VO
Ily :
Certo che il mio post era sarcastico...
Pensavo si capisse :-(
Per quel che riguarda i settori del nostro ordine, non vorrei sbagliare ma su questo forum proprio pochi giorni fa si diceva l'esatto contrario.
Infine, per l'iscrizione contemporanea a più ordini: ho un amico che se non ricordo male è diplomato perito elettrotecnico ed è iscritto sia all'ordine dei periti che a quello degli architetti, e firma le dia come arch. e gli impianti come perito. Sicchè...
Chiarina :
Capisco che il posto di Ily poteva essere ironico... ma sarà la 4° o 5° volta che parla così! capite che scherza uno, scherza due... il gioco stufa anche! Uno finisce per credere che non scherzi poi più tanto no? Riguardo gli 8 esami in più per essere anche ingegnere mi era stato detto specificatamente da una respondsabile del Poli di Milano... a meno che quella non avesse capito ingegneria civile invece che edile!! Cmq, non vedo perchè una persona dovrebbe iscriversi come ingegnere edile se ha fatto architettura... Riguardo invece la contemporanea iscrizione a più albi so che una persona ad esempio può essere iscritta come arch e geometra (ma qui si tratta di un collegio a dire il vero) ma assolutamente non come arch e ing.. Per i periti non ho notizie..
Ily :
va bene Chiarina, mi dispiace di aver urtato la tua suscettibilità.
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.