la difficile scelta

messaggio inserito martedì 30 marzo 2010 da iliacus

iliacus : [post n° 227840]

la difficile scelta

mi e capitato di dovere accettare un incarico di progettazione per un importo 593.000@ nel 97 dopo mille peripezie e deroghe si arrivo' alla concessione , i fondi pero erano ormai insufficienti a realizzare il progettato e due gare di appalto andarono in rifiuto per insufficienza di fondi . A parte un primo acconto di risibile importo con l'aiuto di un legale mi propongo di fatturare il reale valore del progettato e non quello del finanziamento per il quale ho avuto l'incarico questa via e' corretta? graziex le risposte
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.