certificato di agibilità

messaggio inserito venerdì 10 settembre 2010 da MC

MC : [post n° 240397]

certificato di agibilità

Buon giorno,
da una lettura abbastanza approfondita del TU 2001, ho dedotto che la richiesta di agibilità è necessaria in caso di:
a. nuove costruzioni;
b. ricostruzioni o sopraelevazioni, totali o parziali;
c. di interventi sugli edifici esistenti che possano influire sulle condizioni di sicurezza, igiene, salubrità, risparmio energetico degli stessi edifici o degli impianti in essi installati.
Quindi la mia domanda è: in caso di ristrutturazione di un appartamento all'interno di un edificio, ristrutturazione che non ha determinato la variazione della destinazione d'uso, ma che sicuramnete ha migliorato le condizione di igiene e di salubrità solo all'interno dell'appartamento è necessario richiedere il certificato di agbilità?
Spero possiate aiutarmi
Grazie
ivana :
no, come tecnico tu asseveri le caratteristiche igienico sanitarie dell'appartamento
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.