chiarimenti inarcassa

messaggio inserito mercoledì 1 dicembre 2010 da abetefaggio

[post n° 249119]

chiarimenti inarcassa

avrei cortesemente bisogno di chiarimenti in merito a quanto scritto qui sotto e riportato dalla pagina contributi dell'inarcassa... infatti le cose sono un po' cambiate dal post del 2007 molto molto dettagliato scritto da un'utente (che ringrazio) per calcolare lo stipendio netto con il forfettino, per quanto riguarda la parte relativa ad inarcassa.
a quanto sembra sono stati fissati dei contributi fissi per i contribuenbti minimi quindi non vi è più una percentuale sul lordo ( tranne che per le cifre che superano la soglia limite di 84050,00). epoi vi sono agevolazioni per gli iscritti i primi 5 anni (con meno di 35 anni) anzichè 3. Tali agevolazioni prevendono una riduzione ad un terzo delle cifre fissate per i minimi.
stando a quanto qui sotto quindi un contribuente minimo con età inferiore a 35 anni per i primi 5 anni pagherà in totale 1/3 di 1400 + 360 + 67 euro all'anno, è corretto? così poco? oppure ho perso qualcosa per strada?


E' previsto il pagamento di contributi minimi nell'anno di riferimento e variabili di anno in anno. Per il 2010 i contributi minimi sono pari rispettivamente a € 1.400,00 per il contributo soggettivo e € 360,00 per il contributo integrativo.

il contributo maternità dovuto dagli iscritti e dai pensionati nel 2010 è pari a € 67,00.

Benefici per i neoiscritti
è prevista qualche agevolazione per i giovani professionisti?

Si. I giovani con meno di 35 anni hanno diritto, per i primi cinque anni solari di iscrizione, alla riduzione ad un terzo dei contributi minimi.
Per quanto riguarda il conguaglio del contributo soggettivo, la riduzione è della metà con le percentuali del 5,75% (anzichè 11,5%) del reddito professionale fino a € 41.950,00 nel 2010.
i riferimenti sono alla seguente pagina
www.inarcassa.it/site/Home/Contributi.html

grazie a chiunque possa illuminarmi
:
è così come hai riportato.
qual'è il dubbio? si in effetti fino ai 35 anni (compiuti) si paga ridotto.
:
mi sembrava troppo poco per essere vero...
:
quando ho iniziato io la riduzione era del 50% e solo per tre anni. Ed era un periodo nero quanto questo, se non peggio.
Tutto è relativo.
:
scusa poipoi ma non riesco a cogliere l'arcano nella tua risposta. Io chiedevo semplicemente se avevo dimenticato per strada qualche "pezzo" di contribuzione... non credo di aver avuto la pretesa di fare un'analisi socio-economica degli andamenti del mercato, se così fosse correggo il tiro. Da profana che si appressta all'iscrizione all'albo chiedevo chiarimenti illuminanti perchè ne so quasi zero.
:
mi riferivo al tuo "troppo poco". Ho interpretato male il senso di quanto hai scritto. Scusa.
:
si mi sono espressa male. intendevo dire tropp poco perchè l'utente che aveva scritto nel 2007 in riferimento a "contribuenti minimi con forfettino" elaborando un calcolo degno di un commercialista per arrivare a calcolare con buonissima approssimazione lo stipendio netto mensile calcolato su undici mesi, quindi senza ferie pagate, aveva inserito anche una percentuale contributiva del 5% alla cassa dell'ordine, che però a quanto pare è stata commutata in una cifra fissa, per il fatturato entro la soglia limite ovviamente. E temevo di aver male interpretato le nuove tariffe dimenticandomi questa parte.
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.