Parcella per ristrutturazione casale

messaggio inserito giovedì 2 maggio 2013 da Architrek

Architrek : [post n° 315426]

Parcella per ristrutturazione casale

Salve a tutti, mi hanno chiesto un preventivo per un lavoro di ristrutturazione al 100% di parte di un casale nella provincia di Milano.

L'immobile è disposto su due piani, attualmente in stato di degrado, privo di riscaldamento (utilizzano stufe a gas), e verrà frazionato in 3/4 unità per complessivi 120-130mq. La copertura verrà demolita e ricostruita, nella porzione interessata dall'intervento.

Importo opere: € 170.000/180.000 + IVA (stima di massima dell'impresa)
Durata cantiere: 6/7 mesi

Nella mia proposta, l'incarico comprenderà:

• Verifica rilievo architettonico piano terra, primo piano, facciate
• Verifica iter amministrativo presso gli Enti Pubblici
• Elaborazione progetto architettonico esecutivo
• Schema di massima impianto elettrico
• Presentazione pratiche e progetto agli Enti Pubblici
• Direzione Lavori (visite periodiche secondo necessità)
• Piani di Sicurezza (altro professionista)
• Certificazione energetica (altro professionista)
• Aggiornamento catastale

Totale corrispettivo:
€ 8.500,00 (Ottomilacinquecento/00) +4% CNPAIA

Esclusioni:
• Progetto strutturale, deposito c.a. e D.L. da parte di Ingegnere strutturista
• Collaudo strutturale (altro professionista)
• Tutto quanto non compreso nelle voci precedenti

Cosa ne pensate? Il committente, che acquisirà parte dell'immobile tramite permuta, vuole svolgere lavori in economia per quanto possibile, e punta naturalmente a strapparmi il prezzo migliore...

Mi serve un vostro parere in merito...
Grazie in anticipo!
Architrek :
Please, è urgente :)
Valy :
Ciao Architrek, lavorando anche io in provincia di Milano posso dirti numericamente il preventivo che farei. l'ho calcolato su un importo lavori di 170mila
12500 euro (compreso di spese per tutte le voci che dovresti fare tu - in particolare presentazione pratiche ai vari enti e Direzione Lavori), per il Coordinamento della Sicurezza 8000 euro (CSP e CSE), per il catasto farei 600/1000 euro dipende dai mq, ma visto che la progettazione la fai tu e quindi hai già disegni e tutto, fai capire al cliente che glielo supersconti. Infine sul totale imponibile farei uno sconto tra il 10 e il 20% (io di solito faccio il 20%)Per il resto non facendolo tu è inutile che ci mettiamo a dare i numeri (tra l'altro per l'ACE dipende proprio dai mq e dal tipo di riscaldamento) per poterti dare una cifra stimata, per i c.a. di solito se ne occupa il mio ing di fiducia e quindi non so dirti come calcolare l'onorario.
Naturalmente il tutto escluso di IVA (se sei in regime normale) e cassa e sono esclusi i diritti di segreteria Comunali ed eventuali oneri Comunali se dovuti, spese di protocollo catastali e marche da bollo.
Buon lavoro.
ren :
guarda io per una cosa simile ho chiesto 25.000€
Architrek :
Sto attendendo i preventivi per la sicurezza, e poi valuto un po' il da farsi...Grazie!
Architrek :
Ma magari...
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.