Architetto e Mediatore immobiliare

messaggio inserito venerdì 19 settembre 2014 da Valy

Valy : [post n° 347937]

Architetto e Mediatore immobiliare

Ciao ragazzi, sono sicura che qualcuno mi saprà dare risposta riguardo il dubbio.
Un mio committente per il quale ho seguito una ristrutturazione vorrebbe nominarmi mediatrice per la vendita del suo appartamento. Vuole evitare di mettere l'agenzia immobiliare che nelle sue esperienze gli ha solo "fregato i soldi" e creato un po' di pasticci che ha dovuto poi risolvere da solo (ma penso che non sia una novità per nessuno)
Il mio compito penso che sarà quello di tenere i contatti con la gente interessata, portarli a visitare l'immobile, controllare la documentazione (che in realtà è a posto perché avevo fatto io il lavoro :-P) e quasi sicuramente seguirlo anche per l'acquisto di un altro immobile.

Si può fare? per la parcella si potrà fatturare come?

Ovviamente vorrei essere sicura prima di prendere l'incarico
Grazie in anticipo per chi mi saprà rispondere
kia :
Anche il mio capo fa operazioni di questo genere per privati (sono tutti ex clienti di studio) che magari hanno la casa qua ma vivono altrove e hanno bisogno di una persona disponibile in loco e che abbia anche un approccio di tipo tecnico (il futuro acquirente vuole sapere cosa si può e cosa non si può fare sull'immobile a cui è interessato del tipo: posso trasformare il magazzino di 200 mq in spazio espositivo piuttosto che fare una trattoria, ecc.ecc.).
kia :
Però, completo il post di prima, che io sappia la figura di "mediatore immobiliare" è un'altra cosa rispetto a quello che vorresti fare tu. Per me la tua è solo attività di consulenza e assistenza.
kia :
anzi, ripensandoci meglio....la cosa è un attimo più complicata. Se devi accompagnare il cliente a vedere case da acquistare e dargli assistenza in quello, allora è consulenza. Ma se devi occuparti tu in prima persona di cercare gli acquirenti per l'immobile e metterli in contatto con il tuo cliente allora è proprio mediazione. Ti conviene farla figurare come consulenza perché mi pare di aver capito che se uno fa anche sporadicamente questa attività e non è iscritto al registro dei mediatori, commette esercizio abusivo dell'attività....
Non so se eri già stata sul sito www.fimaa.it/Agenti-immobiliari.htm
Valy :
No mai infatti è per questo che mi è venuto il dubbio...beh eventualmente si dovesse concretizzare la richiesta del committente la faro figurare come hai detto te consulenza
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.