impianto elettrico

messaggio inserito lunedì 29 settembre 2014 da kiki

kiki : [post n° 348532]

impianto elettrico

ciao a tutti,
vorrei un consiglio... sono un architetto e mi hanno chiesto il disegno dell'impianto elettrico di una villetta su 2 piani. Il cliente vuole in pratica, la distribuzione di prese, interruttori, punti luce, ecc... Io ho chiesto 400euro . Secondo voi è troppa la cifra?
Grazie
GeoAlessio :
...Troppo...Poco!...Avrei fatto sinceramente un qualcosina in più...
kia :
vai tranquillo perché con tutto il tempo che ti faranno perdere, sarà sempre troppo poco quello che si chiede!!!
kiki :
MI RINCUORA SENTIRE QUESTE PAROLE... ANCHE PERCHE' STAMATTINA, LA PERSONA CHE CI HA MESSO IN CONTATTO , MI HA DETTO CHE VUOLE CHIEDERE ALTRI PREVENTIVI...COME SE IO AVESSI FATTO UN PREZZO TROPPO ALTO...
VOLEVO AVERE UN PARERE PER CAPIRE SE ERO FUORI MERCATO RISPETTO AD ALTRI..
GRAZIE
kiki :
E' LA PRIMA VOLTA CHE MI CAPITA DI FARE SOLO IL DISEGNO DELL'IMPIANTO... COMUNQUE IL CLIENTE VUOLE ALTRI PARERI... FIGURIAMOCI SE CHIEDEVO DI PIù...
GRAZIE CMQ
john :
Un lavoro assurdo soggetto a mille cambiamenti di idee, soprattutto in villetta, con anche l'elettricista che per dimostrare competenza sicuramente andrebbe anche a dire "l'architetto non sa la norma, la presa in bagno non si può mettere" etc etc....mi è capitato più volte. Ergo per 400 euro sinceramente non mi ci metto proprio quindi spari alto o se la vedesse con l'elettricista (quando non fosse obbligatorio il progetto d'impianto). Detto questo ha tutto il diritto di farsi fare tutti i preventivi che vuole.....
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.