Professione e secondo lavoro

messaggio inserito sabato 11 ottobre 2014 da Alemelo

[post n° 349264]

Professione e secondo lavoro

Mi chiedevo se lo svolgimento della professione (come ormai faccio da anni con regolare partita IVA) potesse essere affiancato da una seconda forma di lavoro dipendente anche del tutto estranea alla qualifica. Per esempio, lavorare come commesso in un supermercato.
Basta l'iscrizione alla gestione separata?
E' vietato?
In questi tempi di vacche magre se capitasse di fare la stagione da qualche parte io non disdegnerei, ma si può?
:
no, nessuno lo vieta, ci mancherebbe anche altro. Il problema è solo organizzarsi con le casse previdenziali.
:
Me lo domandavo perchè per esempio per gli avvocati non è così. Per loro, a quanto mi risulta, l'attività professionale è incompatibile con altre forme lavorative.
Comunque nel caso che ho prospettato io basterebbe la gestione separata?
Immagino di sì.
Grazie :-)
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.