parcella occasionale

messaggio inserito lunedì 27 ottobre 2014 da daniele

[post n° 350222]

parcella occasionale

a novembre 2013 avevo svolto un lavoro pagato con parcella occasionale di 375€....300€ a me e 75€ di tasse...ancora non mi è stata consegnata l'attestazione e certificazione del sostituto d'imposta...cosa fare?
:
la "parcella occasionale" dovevo ancora sentirla.....immagino intendessi prestazione occasionale a cui si applica la ritenuta d'acconto. Ma scusa, non ti vogliono dare la certificazione dell'avvenuto versamento o semplicemente ancora non ti arrivata?
:
si...hai ragione..."parcella occasionale" è il termine gergale con cui la chiamo! no...mi è stato detto che mi sarebbe stata inviata ma ancora non mi hanno inviato nulla...è passato quasi un anno
:
fare una telefonata o una mail di promemoria.
:
Mi sembra vada versata entro il 28/02 dell'anno siccessivo. Quindi se tu hai emesso ricevuta a Novembre 2013, il versamento andava fatto entro il 28/02/2014. Ricontattali e chiedi. Se non ricevi risposta, senti un commercialista perchè se hai emesso ricevuta con gli intestatari giusti, marca da bollo corretta (non posteriore alla data della ricevuta), se hai segnato 375 euro di lordo, 75 euro di ritenuta del 20%, 300 euro di netto e dal bonifico tracciabile è visibile che tu ne hai percepiti 300, il problema non è tuo. Tu sei perfettamente in regola ma se il 20% non è stato versato, non lo è il tuo committente. Dal tuo punto di vista se non hai la ricevuta non puoi recuperare quei 75 euro.
:
Allora..quando l'ho fatta mi è stato detto che la marca da bollo non serviva..ed infatti non mi è stata fatta comprare...essendo 300€ me li hanno dati liquidi...ma mi sto accorgendo che sotto la ricevuta c'è scritto che la ritenuta d'acconto la devo pagare io entro il 15° giorno dal ricevuto pagamento dei 300€..praticamente mi hanno inculato!
:
ma è una cavolata questa che devi pagare tu la ritenuta d'acconto! non è così la procedura.
La marca da bollo va messa sempre su documenti che non hanno iva e quindi su questi compensi occasionali se si supera i 78 euro mi pare.
:
La ritenuta d'acconto è un anticipo sulle tue tasse. Ti viene detratta perché materialmente la paga qualcun altro.
Se fai un lavoro per me e sono un professionista, una società, un'impresa, un Ente, insomma non sono un privato, devo pagarti entro il 15 del mese successivo il 20% sull'imponibile della tua ricevuta/fattura, i 75 euro. Sono tasse tue che anticipo io allo Stato.
Verso marzo-aprile dell'anno successivo il mio commercialista ti spedisce la certificazione dell'avvenuto pagamento, la ricevuta, che devi allegare alla tua dichiarazione dei redditi. Calcoli quanto devi, togli quello che ti hanno pagato gli altri (le ritenute) e quello che resta da pagare lo paghi. Se devi meno tasse di quelle che ti hanno trattenuto, vai a credito, cioè te le fai rimborsare o le metti in detrazione per la volta successiva.
Grossomodo è così.
:
scusa la domanda stupida... ma questa famosa ricevuta il commercialista te l'ha conteggiata nella dichiarazione dei redditi a luglio?
non si è accorto che c'era la postilla che la ritenuta avresti dovuto pagartela da solo? come mai il dubbio è venuto fuori solo ora?
:
ormai la frittata è fatta però non ci si può far gabbare in questa maniera. Tra l'altro, scusami, se è una "ricevuta" la dovevi emettere tu (quindi sapere cosa andava scritto) a fronte del pagamento e non loro. A questo punto mi viene da dire: non metterla in dichiarazione dei redditi....se tanto mi dà tanto anche chi ti ha pagato in maniera non tracciabile e facendo sta gabola della ritenuta ha fatto sparire traccia della cosa.
:
@Kia: infatti dalla risposta che mi da Daniele alla domanda che gli ho fatto, gli avrei consigliato la stessa cosa che dici tu, però il problema è che se il commercialista a luglio gli ha conteggiato nell'Unico la ricevuta allora non è che può farla sparire proprio così con facilità...
:
@valy: eh no direi di no (che non la può far sparire se è stata inserita) ma sarebbe stata la soluzione ideale a questo casinetto. L'unica è chiedere che venga pagata ora la ritenuta d'acconto ai furbastri per cui ha lavorato....ma la vedo dura.
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.