Libera Professione e Scuola

messaggio inserito martedì 11 novembre 2014 da lussy

[post n° 351248]

Libera Professione e Scuola

Salve a tutti, vorrei porre un quesito: Se ho la partita iva, sono iscritta ad inarcassa, e pago tutto regolarmente. Adesso vorrei accettare un contratto a tempo determinato in una scuola. Ma voglio continuare a fatturare e a fare la libera professione. Cosa devo fare? Devo chiudere inarcassa? a che cambiamenti economici vado incontro?
:
C'è sicuramente un cambiamento nel versamento dei contributi. Se questo tempo determinato prevede contributi versati a inps dalla scuola, dovresti cancellarti da inarcassa e aprire una posizione in Inps gestione separata+ versamento del 4% a inarcassa da non iscritto.
Quindi c'è da capire a quanto hanno portato l'aliquota della GS e se avendo anche inps dell'altro lavoro ti applicano una aliquota ancora diversa (qualcuno mise un link su questa cosa tempo fa sempre nella Bacheca di p+a).
:
IO PERSONALMENTE INSEGNO DA UN PO DI ANNI NELLA SCUOLA MEDIA..QUANDO HO INCARICHI A LUNGO TERMINE....(FINO AL 30 GIUGNO) SOSPENDO INARCASSA PER IL PERIODO IN CUI SONO SOTTO CONTRATTO..INVIANDO DOMANDA E COPIA CONTRATTO A INARCASSA..E POI COMUNICO IL FINE CONTRATTO CON LA SCUOLA E AUTOMATICAMENTE RIPRENDE INARCASSA. CONTINUO PERO' A SVOLGERE IN PARALLELO LA LIBERA PROF. EMETTENDO FATTURE..POI TANTO SI VERSERANNO CONTRIBUTI IN PROPORZIONE AL FATTURATO E AL PERIODO DI ISCRIZIONE RIMANENTE!. NON SO SE SONO STATA CHIARA.....
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.