responsabile tecnico impianti

messaggio inserito martedì 21 marzo 2017 da archiMa

archiMa : [post n° 394999]

responsabile tecnico impianti

Buonasera, sono un architetto abilitato all'esercizio della professione, regolarmente iscritta all'albo ma attualmente disoccupato (niente P.IVA nè INARCASSA).
Mi è stata offerta la mansione di Responsabile Tecnico da un'impresa impiantistica con contratto full time.
Ho in ballo la progettazione di una villetta ma al momento niente di ufficiale.
Se accettassi il lavoro di Responsabile tecnico potrei contemporaneamente portare avanti progettazione e DL per l'altro cliente?
Potrei lo stesso aprire partita iva e iscrivermi a inarcassa o i due compiti sono incompatibili?
c'è qualche altra alternativa?
Sull'art 3 del d.m. 37/2008 ci sono pareri contrastanti tra chi sostiene che non si può essere contemporaneamente responsabile tecnico di due imprese ma che si può svolgere la libera professione e chi sostiene che non si può assolutamente esercitare.
Riuscite a darmi una mano?
gioma :
Ti consiglio di informarti meglio presso la Camera di Commercio locale ma, da quanto mi risulta, il ruolo di RT impresa è incompatibile con la libera professione.
archiMa :
va bene, grazie mille!
ponteggiroma :
a me risulta che non puoi esserlo di due imprese, ma la libera professione, che io sappia, la puoi esercitare tranquillamente
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.