Ritenuta d'acconto

messaggio inserito mercoledì 5 aprile 2017 da Francesco

[post n° 395582]

Ritenuta d'acconto

Buongiorno a tutti !
che tipo di lavori posso fatturare con la ritenuta d'acconto essendo iscritto all'albo ma non avendo partita iva e iscrizione ad inarcassa?
:
baby sitter, dog tter, god sitter, giardinaggio, fotocopie, archiviazione. insomma nulla di attinente alla professione
:
non per essere pignola ma "fatturare" non è il termine corretto. Chi "fattura" ha la p.iva. Quello che intendi tu è "emettere ricevuta di prestazione occasionale". Sul tipo di lavori quoto Archifra. Tra l'altro per babysitter e altre cose con i privati si possono usare i voucher finchè non li tolgono.
:
Ciao Francesco, se intendi lavori afferenti la professione, la risposta è "nessuno".
:
Ahahaha ArchiFra ho trovato la mia aspirazione, fare il god sitter!!! Requisiti: essere angelici, come minimo.
:
ahahah, non mi ero accorta!
:
Buonasera Ciffo ,
sono passato a chiedere info all'ordine e mi hanno detto che posso esercitare tranquillamente rimanendo nei limiti previsti dalla legge , che dovrebbero essere di 5000 euro, domani chiederò al commercialista ulteriore conferma.
Non ci dovrebbero essere problemi per Scia , cila o semplici Ape...concordate o avete esperienze che ne provino il contrario?
:
Al tuo ordine sono impazziti
:
Ma veramente impazziti... .
:
quando sono andata ad iscrivermi all'ordine la prima cosa che mi hanno chiesto è se fossi assunta (quindi altra forma previdenziali obbligatoria) o se avessi la p.iva.....perchè la segretaria aveva già il modulo di inarcassa in mano da farmi compilare...quindi non capisco sinceramente cosa combinino al tuo ordine visto che la faccenda non è a discrezione loro ma regolata da leggi nazionali. BOh, resto sempre un po' stupita quando leggo che danno queste indicazioni.
:
Francesco, i colleghi ti hanno detto la verità mentre al tuo ordine ti hanno detto delle fesserie. Tuttavia, facilmente anche il commercialista ti ripeterà le medesime fesserie, per il semplice fatto che non è preparato. Se la tua domanda è se è lecito fare prestazione occasionale per attività professionali, la risposta è NO. Se invece vuoi sapere se molta gente lo fa lo stesso e non le capita niente perché i controlli non esistono perché viviamo in una paese ridicolo, e se vuoi sapere se di conseguenza puoi farlo anche tu, allora la risposta è SI, basta che tu sia consapevole che evadi le tasse e fai concorrenza sleale ai tuoi colleghi.
@Kia: all'ordine non sanno un tubo, ripetono le voci di corridoio! Anche a me un commercialista ha detto e ribadito che potevo fare prestaz.occ.<5000euro, ovviamente ho cambiato commercialista, ma figurati se dicono certe cose loro, cosa può mai dire l'ordine...
:
Grazie a tutti per le risposte ora la situazione mi è ben chiara , "Non si può, ma si può" è la solita zuppa...penso che la soluzione migliore sia aprire e chiudere la partita iva nel caso di lavori redditizi ... [post n° 296559] nel link un vecchio post che cita chiaramente la norma di riferimento ed il divieto per i soggetti iscritti agli albi professionali di utilizzare la ritenuta d'acconto!
:
Quoto biba. E' la cruda verità.
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.