fattura con detraz fiscali

messaggio inserito lunedì 24 aprile 2017 da ponteggiroma

[post n° 396212]

fattura con detraz fiscali

ho fatturato per una dl su lavori condominiali per i quali si usufruisce della detrazione fiscale. Come sempre in questi casi, ho fatto la proforma in maniera classica: netto+cassa+iva - ritenutra acconto (20%).
Il committente mi salda, ma mi salda il lordo, senza detrarre la R/A, mentre la banca in automatico trattiene il 4%. Ora il pagamento è avvenuto a seguito di emissione di proforma, ma a questo punto devo emettere la fattura, come la faccio?
Ho interpellato il commercialista, ma lui mi dice che per i professionisti vale sempre la ritenuta al 20%
:
Penso che sia corretto come ti dice il comm. il 4 % non c'entra niente. quello però senza saperti dire i termini tecnici te lo "deduci o detrai" il prossimo anno, chiedi sempre a lui
:
è sempre dovuta se il committente è un sostituto d'imposta (azienda, impresa, professionista, ...). Se è un privato, no.
:
ok, quindi il committente ha sbagliato a versarmi direttamente il lordo e doveva altresì bonificarmi al netto del 20% di R/A per pagarlo poi in qualità di sost d'imposta successivamente, come fosse una fattura standard giusto?
:
Mi è capitata la stessa cosa l'anno scorso!
Fatturo ad un condominio gli aggiornamenti catastali per l'installazione di un ascensore esterno con la ritenuta, litigo con il DL che mi dice che non la devo esporre, il mio commercialista conferma che la ritenuta è da esporre... poi salta fuori una circolare dell'agenzia delle entrate che dice che in questi casi dove verrebbe ad applicarsi una doppia ritenuta (il 20% della ritenuta d'acconto + il 4% sui bonifici x lavori oggetto di detrazioni) la ritenuta di acconto non si applica!
Non mi chiedere i riferimenti della circolare (ho rimosso...), ma ri-poni il problema al tuo commercialista.
:
Trovata patri!
hai ragione tu ed il mio cliente, mentre avevano torto i commercialisti di entrambi.
La ritenuta non va esposta!

Circolare 28 luglio 2010 n. 40/E
:
non va esposta per evitare la doppia ritenuta (20% + 8%) ma io comunque scrivo in fondo alla fattura: Prestazioni per interventi sottoposti a detrazione fiscale - Ritenuta a titolo di acconto dell'imposta sul reddito ex art. 25 D.L. 78/2010
almeno rimane traccia sul documento dell'anomalia (mancata ritenuta)
bye bye
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.