CCNL e apprendistato

messaggio inserito mercoledì 1 novembre 2017 da pato

[post n° 402547]

CCNL e apprendistato

Buongiorno, sono un giovane architetto e ho appena concluso un periodo di sei mesi di tirocinio presso uno studio di progettazione. Adesso, i miei datori di lavoro, mi propongono un contratto di apprendistato della durata di tre anni. In questi giorni sto cercando informazioni su questo tipo di contratto.
Sto cercando di capire il tipo di retribuzione. Dalle info che ho recuperato, so che tutto dipende dal CCNL di categoria e che lo stipendio non potrà essere al di sotto di più di 2 livelli rispetto a quello di un lavoratore che ha la stessa mansione.
Ancora non ho notizie certe, ma da quello che mi hanno detto, stanno valutando di assumermi come apprendista per impiego amministrativo (non ho ancora capito perchè, ma ho chiesto di essere assunto come apprendista architetto). Questo cambierebbe anche il tipo di retribuzione?
Esiste, e dove posso trovare il CCNL per gli architetti? Sapete darmi informazioni più precise, o dirmi quale legge devo consultare per averle?
Grazie mille per l'aiuto.

:
Devi consultare la tabella retributiva CCNL per Studi Professionali, ambito area tecnica. Da quel che ricordo quando la consultai tempo fa, e da quanto mi pare di aver capito, vogliono assumerti con un quarto livello, e a seconda dei livelli sì, cambia la retribuzione.
Ma soprattutto, bada al fatto che col contratto di apprendistato probabilmente non avrai sin dal primo mese lo stipendio pieno, ma solo una percentuale che aumenterebbe man mano. A loro conviene perchè per avranno sgravi fiscali oltre che una risorsa, te, che pagheranno il meno possibile. C'è di buono però che ti hanno proposto un contratto, ed è molto raro, in genere ti obbligano ad aprire partita iva e in quel caso sì che son dolori.
:
Grazie mille Nina
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.