Subappalto

messaggio inserito sabato 14 aprile 2018 da EL33

[post n° 408230]

Subappalto

Salve a tutti, è la prima volta che scrivo, ma spesso leggendo queste pagine sono riuscito ad avere risposte a dubbi inerenti la professione tecnica. Sono un tecnico alle prime armi e nel presentare una CILA per una menutenzione straordinaria ho dei dubbi in quanto:
- vi è una sola impresa affidataria
- l'entità presunta in cantiere è inferiore a 200 uomini giorno,
- non vi è notifica preliminare e non ricade nell'ambito per applicazione di norme per la sicurezza 81/08
la domanda che mi pongo è la seguente :
- dato che l'impresa affidataria darà in subappalto tutta la commessa e non parteciperà alle lavorazioni l'impresa esecutrice che quindi rimarrà sempre una sola cosa comporterà ?
l'impresa esecutrice dovrà solo redigere il pos ?
:
dipende dal ruolo che ha l'impresa affidataria, Se fossimo in appalto pubblico, la cosa non sarebbe possibile, quindi il problema non persisterebbe, ma nell'appalto privato, ancorchè sia comunque strano, a rigor di legge, dovresti predisporre il PSC, a meno che l'affidataria, proprio non abbia alcunissima partecipazione al cantiere, e sia meramente un rapporto contrattuale, privo di controllo effettivo sul posto. in ogni caso, ricadi nelle norma di sicurezza, solo che non redigi psc e notifichi.
:
parliamo di appalto non pubblico, l'impresa affidataria ha la commessa e contratto, ma per mancanza di maestranze e mezzi disponibili in questo periodo si trova a dover subappaltare tutto il lavoro e non intende partecipare a nessuna lavorazione. E' solo un passaggio contrattuale, non di presenza in cantiere..
:
allora non serve il PSC.
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.