cauzioni appalti

messaggio inserito martedì 2 ottobre 2018 da elpianificator

[post n° 413174]

cauzioni appalti

ciao a tutti, mi servirebbe un chiarimento che cercando non ho trovato. per un bando di affidamento di servizi in un comune viene richiesta la cauzione provvisoria (2%) e la garanzia rilasciata da un organo accreditato per la cauzione definitiva (10% appalto). So, come scritto sul codice, che per le microimprese e piccole imprese ci sono degli sconti sulla provvisoria e per esempio la dichiarazione di garanzia definitiva non va presentata in fade di offerta. Ma per il libero professionista invece, che partecipa singolarmente? E' considerato come una microimpresa o deve versare tutto come se fosse una "grande" impresa?
grazie in anticipo
:
Per il libero professionista, se specificato nel disciplinare di gara, è necessario fare lo stesso, ossia polizza fidejussoria provvisoria del 2% dell'importo a base di gara in fase di gara (questo tipo è facoltativa della stazione appaltante) e polizza fidejussoria definitiva del 10% dell'importo al netto del ribasso offerto (questa invece obbligatoria per qualsiasi affidamento). Per fare la polizza puoi rivolgerti alle agenzie assicurative (le stesse per le assicurazioni automobilistiche, per intenderci) che offrono anche questo servizio per i professionisti. Il costo della polizza varia da agenzia ad agenzia e anche in base all'importo da garantire... a me, ad esempio, hanno chiesto 40 per la provvisoria e 130 euro per la definitiva, però l'importo è al di sotto dei 40.000 euro... fatti fare un preventivo in diverse agenzie della tua zona e scegli quella più conveniente
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.