Superamento soglia prestazione occasionale

messaggio inserito mercoledì 15 maggio 2019 da Sky

[post n° 421285]

Superamento soglia prestazione occasionale

Ciao a tutti! Ho bisogno di chiarirmi un po' le idee riguardo a come funzionano i contratti per la nostra professione. A breve supererò la soglia dei 5000€ della ritenuta d'acconto e vorrei sapere che tipologie di contratto si possono fare che non implichino l'apertura della partita Iva.
:
Se sei iscritto all'Ordine ed eserciti la libera professione non ci sono alternative all'apertura della p.iva.
Parlane con il commercialista.
:
In realtà mi sono abilitata da poco e non ho ancora aperto la partita iva
:
se vuoi esercitare devi per forza avere partita iva, non puoi fare rpestazione occasionale come iscritto all'albo per le prestazioni proprie della professione.
peraltro, esercitando, sei obbligato ad avere l'assicurazione professionale
:
poi fammic apire, sei neoabilitata, siamo a maggio e hai già superato il limite annuale di 5000 facendo concorrenza sleale? complimenti, alla faccia di chi rasenta la fame pur di essere corretto e seguire la legge: è per via di quelli come te che le persone ligie non arrivanoa fine mese
:
@ArchiFra: io credo che Sky abbia lavorato con ritenuta d'acconto in uno studio da qualche mese e adesso, da neoabilitata stia cercando di capire come fare proprio per non continuare con la ritenuta d'acconto e che, sempre da neoabilitata, non conosca ancora bene tutte le questioni fiscali di p.i., ordine e compagnia cantante, quindi la sua domanda mi sembra più che lecita e non leggo nessuna volontà di fare concorrenza sleale.
@Sky: si, con l'iscrizione all'ordine normalmente dovresti avere p.iva (e quindi iscrizione inarcassa), diciamo che è la condizione "naturale" dell'architetto; in alternativa c'è l'assunzione. L'iscrizione all'albo non è compatibile con la prestazione occasionale nè con co.co.pro (non so se ci siano ancora).
:
La discriminante è essere o meno iscritti all'albo. Se sei abilitato e basta puoi fare prestazione occasionale ma chiaramente sono prestazioni per uno studio ma nulla che richieda la firma. Se ha superato i 5mila deve giustamente pensare a come inquadrarsi. Sinceramente se non ci sono prospettive di assunzione vedo solo possibilità di aprirsi una p. Iva o da architetto o da disegnatore o non so che altro.
:
@Kia @Betty grazie mille per le vostre risposte, siete state molto chiare.
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.