Cambio destinazione d'uso da residenza ad ufficio

messaggio inserito martedì 18 giugno 2019 da Angelo

[post n° 422428]

Cambio destinazione d'uso da residenza ad ufficio

Buongiorno
Un cliente vuole fare un cambio di destinazione d'uso da residenziale ad ufficio di un appartamento ( circa. 200 mq ) in un edifico ad uso unicamente terziario in Milano centro senza opere edilizie . Nell'intero palazzo ( circa 5000 mq ) vi sono solo due appartamenti ad uso residenziale posti all'ultimo piano.
Sono passati più di dieci anni dagli ultimi titoli edilizi sull'immobile che erano relativi ad una variante per ricavare all'ultimo piano degli alloggi al posto di uffici ed inoltre queste pratiche, richieste al SUE, risultano irreperibili, perse. Devo considerarla una modifica della destinazione urbanisticamente rilevante? Quale è la procedere che devo seguire? grazie in anticipo per i consigli.
:
il pgt cosa dice per quella zona? sono ammessi cambi d'uso? se sì, da quale categoria a quale diversa?
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.