Portatili

messaggio inserito domenica 23 novembre 2003 da Simone

[post n° 12439]

Portatili

Visto che la questione è già stata alzata da Sara, approfondiamo il discorso. Spero che interveniate, anche per chiarire a me certe le idee...
Le workstation grafiche sono universalmente riconosciute come il top per il disegno cad e la modellazione.
Sappiamo che esistono schede video specifiche, che, indifferentemente dalla ram che montano, sono in grado di rendere + e meglio delle loro sorelle da gioco con molti + mega.
Adesso lanciano sul mercato i notebook workstation. E non vi dico a che prezzi! Quindi, lo studente erasmus, lo studente borsista, lo stagista, il caddista di professione o il neo laureato in generale, che non sono in grado di tirar fuori 3000 euro sull'unghia, non possono nemmeno avvicinarsi a questi gioiellini. Senza parlare delle società finanziarie, che permettono l'acquisto lasciando solo in ostaggio la propria famiglia!
Ma sempre più di frequente sento asserire che queste sk video mobile sono + o - delle "sole". Che le versioni da gioco (tipo il radeon 9000) girano benissimo anzi meglio, che fondamentalmente bisogna considerare che l'architettura hardware è la medesima, sono piccole sottigliezze ed i drivers a cambiare (storico il caso della geforce2, che grazie ad un programmino noto come softquadro, pare riuscisse a sbloccare la sk trasformandola anche solo per il 2d in una Quadro 2).
Ma tutto ciò è vero? Oppure ogni volta che leggiamo cose del tipo "ma questa quadro 4 go, oppure questa firegl 9000, non valgono niente, va benissimo uguale il radeon" dobbiamo aggiungere "disse la volpe"?
Dite la vostra!
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.