VIRUS IN ARRIVO! per tutti gli amici del forum!

messaggio inserito giovedì 29 gennaio 2004 da Pepet

Pepet : [post n° 15032]

VIRUS IN ARRIVO! per tutti gli amici del forum!

Questa mattina accendendo il PC ho trovato la bella sorpresa di essere stato infettato dal virus W32.NOVARQ.A@mm. Pensate che é stato creato appena il 26 u.s. ed io dopo solo due giorni l'ho giá beccato.
Potete immaginare che felicitá. Il norton si dichiarava incompetente. Mi sono messo in contatto con Symantec e lí ho appreso della data di nascita di questo VIRUS e di tutte le male azioni che esso andrá a compiere. Loro hanno giá l'antivirus peró bisogna fare l'aggiornamento, quello che fanno loro il mercoledí nei nostri PC ormai é cosa fatta e non ci offre questa questa possibilitá, per cui ho ho eseguito il "LivelUpdate" e cosí é stato individuato e distrutto. Naturalemnete dopo questa operazione bisogna riavviare il PC per renderla esecutiva. I files che infetta sono quelli del sistema operativo e precisamente il SYSTEM32/TDSKMON.EXE e SYSTEM32/SHIMQAPI.dll. In effetti il virus diventa..."operativo" dal 1º febbario e caduca il 12 dello stesso mese.
Comunque, Symantec avverte che anchedopo questa data continuerá la sua nefasta azione.
Essi dicono che entra per una porta di Outlook, infatti appena ho riaperto Outlook qualche minuto fa nuovamente ho ricevuto due attacchi dello stesso virus peró questa volta ero giá armato di antidoto ed é stato respinto per ben due volte.
Il mio consiglio é quello di compiere immediatamente l'operazione di LivelUpdate e mettersi al sicuro almeno da questo, anche perché Symantec avverte nel suo sito che ce n'é un altro che sta per colpire. Gli effetti sono devastanti: viola tutta la posta, l'agenda e tutto quanto di riservato si ha all'inetrno del PC, oltre a fare mille altre bestialitá!
Outlook é una vera schifezza: ingurgita tutta la cacca che gli si da. Mi sembra di vedere quelle vecchie bagasce che lavoravano 24/24 ore inguaiando intere divisioni di soldatini imperbi e tutti i Licei della penisola.
La cosa migliore sarebbe scaricare la posta direttamente dal sito.
Non so se gradite, ma sentivo il dovere di avvertirvi.
Buon lavoro, amici, ma PURI E VACCINATI!
Pepèt El Català
Simone :
Da quando ho la mitica FW, posso vivere in facoltà lasciando il pc acceso e connesso tutto il giorno. Di attacchi ne ricevo a bizzeffe! Fortunatamente ne sono sempre uscito indenne. Per ora ho bloccato ed intercettato decine di mail di questo tipo da chiunque, specie dall'ordine degli architetti di roma. Okkio ragazzi: il virus non fa danni nel senso letterale della parola, si limita ad autodiffondersi. Su le difese, mi raccomando!
gg :
per creare un antidoto devi conoscere prima il virus...
In realtà un sistema c'è. La maggior parte dei virus o dei worm sfrutta vulnerabilità corrette da Microsoft mesi prima con le patch di windowsupdate.com.
I casini ce l'hai quando non hai una connessione decente e non puoi scaricarti i mega di roba che ti servono per cautelarti.
Non è il caso di questo MyDoom.A, ma ce ne sono stati di virus in passato che non erano individuabili e non c'era verso di farglieli togliere da un antivirus.
Meglio prevenire che curare: lasciate perdere il norton.
a questo riguardo vedi:
www.microsoft.com/security/antivirus/mydoom.asp" target="_blank">www.microsoft.com/security/antivirus/mydoom.asp
Pepet :
Ho una connessione velocissima a Barcelona (una DSL, aspettando a giorni il cable) nonostante ció sono stato bersaglio di diversi attacchi. Il Norton mi ha sempre salvato come in questo caso specifico. Dopo 2 giorni infettato e antidotato dal Norton. Successivamente (fino a giorno 31) non puoi immaginare quante volte questo maledetto virus ha tentato di infettarmi ma il mio fedele guardiano gli ha spezzato puntalmente le gambe.
Comunque il tuo suggerimento per me é molto prezioso.
Ti ho fatto questa precisazione per onestá e senso di gratitudine verso chi mi ha salvato.
Saludos amigo
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.