COSA MI CONSIGLIATE DI IMPARARE??

messaggio inserito giovedì 9 settembre 2004 da raffa

raffa : [post n° 28135]

COSA MI CONSIGLIATE DI IMPARARE??

Vorrei un consiglio da voi maghi del P.C., mi sono appena laureata e mentre mi faccio "sfruttare", come tutti all'inizio mi piacerebbe imparare ad usare nuovi programmi. Io so usare molto bene autocad 2D-3D e photoshop, secondo voi su cosa mi dovrei buttare per avere maggiori chance di trovare un lavoro decente: 3D Studio Viz, Architectural Deskstop, Rhino...? IO sono di Firenze, come sono i corsi del Sole Costa Studio??
chandler :
ti consiglierei d'imparare ADT per tre motivi:
1) perchè ha la stessa interfaccia di autocad;
2) come conseguenza della prima, visto che sai usare molto bene autocad 2d-3d ti facilità la cosa;
3) adt dalla versione 2004 ha al suo interno anche il viz render quindi impareresti due programmi insieme.
Campanellino :
Non c'è un software che possa facilitarti nel trovare lavoro poiché ogni studio ne usa di differenti e quello che interessa all'uno non interessa all'altro...
Buona l'idea di imparare ADT però nella mia esperienza di studi non mi è sembrato un programma molto usato. Magari ho trovato più studi che usano ArchiCAD, che peraltro è semplicissimo e puoi impararlo in un paio di giorni.
Per quanto riguarda i rendering il software più diffuso è sicuramente 3Dstudio, ma ho visto che anche lì spesso gli studi non sono interessatissimi (anche se molti li apprezzano) perché li affidano a collaboratori esterni che si occupano esplicitamente di quello.
Anche io ultimamente mi sono dedicata a imparare nuovi software...per il 3d architettonico ho imparato archiCAD e per i rendering ho trovato comodo FormZ...di quest'ultimo tra l'altro sono disponibili sul sito due guide gratuite: una per la modellazione e una per i rendering, guarda questo link:

www.autodessys.com/downloads/documentation.html
chandler :
in un paio di giorni da 24 ore? se ci metti due giorni con archicad , revit puoi impararlo in un paio d'ore.
Campanellino :
Secondo me 2-3 giorni sono sufficienti per ArchiCAD a raggiungere un buon livello base...per poter iniziare ad usarlo e poi affinare le conoscenze con la pratica e l'uso continuo.....non puoi mica aspettare di saper fare chissà cosa per usare un software altrimenti non finisci più e impari solo in teoria!!
Almeno io ho scaricato un manuale e poi mi sono basata su quello un paio di pomeriggi, oltre al fatto che ha varie cose simili ad altri programmi che conosco tipo VectorWorks Architect.
Anche Autocad ho iniziato ad usarlo (ormai quasi 10 anni fa)dopo appena qualche ora di prove...mi serviva, non potevo mica aspettare! Certo usavo solo i comandi più elementari ma man mano quando non riuscivo a fare qualcosa cercavo di trovare la risposta, smanettavo, guardavo sulla guida in linea, chiedevo, leggevo i tutorial online... e ti assicuro che ho rapidamente raggiunto un ottimo livello. Tutte cose che continuo a fare anche adesso, anche se su funzioni sempre più sofisticate...alla fine si sa: NECCESSITA' FA VIRTU'!!!
Simone :
Sono un fiero sostenitore di autodesk viz 2005. Specie da quando hanno ripristina il file link (ti "agganci" ad un modello solido fatto in autocad ed ogni modifica da una parte o dall'altra può essere aggiornata senza dover ricaricare il file e/o perdere informazioni su luci e textures). Tra l'altro è incluso il motore di rendering mentalray, un prodotto di qualità eccelsa... secondo me, ne vale davvero la pena, per quanto possa essere poco intuitivo!
ied :
Ciao Simone sono Paolo(ied) non so se ti ricordi ti ho chiesto qualche consiglio per migliorare i miei rendering... stavo sfogliando i messaggi del forum ed ho trovato questo dove tu dici di essere un sostenitore di autodesk viz 2005(parli della versione 2005 di architectural desktop 2004+viz render ?)se è così vorrei sapere che differenze-migliorie hanno apportato e se vale la pena di passare al 2005 anche se so che esiste solo la versione in inglese...
Simone :
No ied, parlo di autodesk viz 2005. Vale a dire il successore di Viz 4. Vedi, anche io mi ero "lanciato" sull'onda di architectural desktop, per poi scoprire che tutto quello che mi serviva, lo potevo fare benissimo con autocad e viz. Che differenza c'è? E' un piccolo prob di percoso avere 2 programmi anzichè 1 solo, oppure c'è un reale vantaggio? Le risorse hardware che oggi vengono offerte sono tali da non richiedere uno "sforzo" eccessivo alla macchina, quindi non vedrei il problema dal punto di vista di "troppa poca ram" o "poco spazio su hd". Diciamo che la risposta l'ha data la Autodesk: "Max è un prodotto di alta fascia, per prestazioni, rendimento, possibilità (quindi molto indicata per modellazione avanzata. E quando dico avanzata intendo film, animazione etc). Viz di media fascia (quindi + che perfetta per gli architetti e gli ingegneri). Viz render di bassa fascia (anche perchè la versione di viz render 2004 su cui misi le mani era fortemente instabile).
Sono certo che sono stati apportate numerose migliorie, ma oramai mi trovo bene così :)
Spero di aver soddisfatto ogni tua curiosità :)
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.