Revit 4.5

messaggio inserito domenica 16 febbraio 2003 da Marco

[post n° 3727]

Revit 4.5

Qualche utilizzatore di revit.....mi può dare un suo giudizio sul software? Mi sa dire se è veramente utile (e facile da usare) per la progettazione tridimensionale? Io utilizzo attualmente Autocad 2002.
Grazie x le risposte
:
Io l'ho appena scaricato, prima per fare la modellazione solida usavo solidworks (un programma per meccanici) e per questo disegnare una casa era per così dire una forzatura, però aveva l'indubbio vantaggio di avere le quote parametriche, stessa caratteristica che ha Revit.
E' altrettanto vero che per fare un 3D tutto sia meglio di Autocad 2000, spero di esserti stato di aiuto,
Mofly
:
Ciao, io uso Revit 4.5 da pochi mesi e ne sono quasi entusiasta. Concordo con "andre" sulla morte di ADT. Il programma è semplice da usare, ossia molto più semplice rispetto a qualunque altro CAD parametrico che conosca. È inappropriato paragonare Revit ad AutoCAD per la modellazione, uno è parametrico l'altro no.
In poco tempo si creano edifici anche complessi e già pronti per rendering di qualità. Se impostato bene il lavoro si possono ottenere le tavole dei sovrapposti in automatico ed il computo metrico e/o estimativo in automatico. Manca uno strumento utilissimo come il CAMERA MATCHING di 3D Studio. Creare vetrate complesse è semplicissimo e veloce. Aspetto con ansia la versione 5 per fare anche le animazioni.
Credo che prima di passare completamente da Autocad a Revit sia meglio fare molta pratica perché nella stampa finale delle tavole non offre la stessa flessibilità di Autocad, perché è più povero nel 2D. Inoltre mi sembra un po' carente e complicato per quanto riguarda gli strumenti di modellazione 3D per creare oggetti di libreria personalizzati.
È molto carente per l'import/export dei dati (non supporta nemmeno il .3ds!) escluso per la meravigliosa possibilità di esportare in .PDF!
Ho avuto modo di lavorare un anno con Allplan FT e devo dire che l'unico fronte nel quale Revit eccelle rispetto a questo è solamente la semplicità d'uso e la qualità del rendering, ma non per la quantità e qualità delle funzioni offerte dal programma. Adesso Allplan FT17 è perfetto ma estremamente complesso e poco usato in Italia.
Da ultimo una notevole mancanza di Revit è la carenza di documentazione in italiano.
:
posso chiederti come fai ad ottenere le tavole dei sovrapposti in automatico?Intendi dire esistente,definitivo e sovrappposizione? Con le fasi immagino, ma come?
grazie:-)
:
In verità l'ho visto fare ma non l'ho ancora sperimentato. In definitiva ottieni una tavola con i gialli ed i rossi con un report completo di ciò che viene tolto e aggiunto nelle due fasi di lavoro. L'ho anche letto in qualche help ma non ricordo dove.
Per ora sono qui a "mordermi le mani" perché dopo aver terminato i rendering non posso fare l'animazione!!! Devo aspettare di avere la versione 5 per fare la dimostrazione al cliente. L'esportazione dei dati è veramente il punto più debole!
Comunque sono ancora molto indeciso su quale programma puntare per il futuro. Ancora non so se lavorerò con Revit o con Allplan, prima dovrò togliermi un bel po' di dubbi da un rivenditore autorizzato Autodesk!
:
grazie franky,
se dovessi ritrovare quell'help ti prego di segnalarmelo se puoi : nella guida in linea il discorso è solo accennato. Riguardo allplan non so...io sento sempre dire che è il migliore. Ma è parametrico allplan? Te lo chiedo perchè se Revit è stato il primo cad totalmente parametrico (come si legge ovunque) ne deduco che allplan non lo sia.. o mi sbaglio?
Ciao,e grazie!
:
prima di lui ci sono stati sicuramente almeno Allplan e ArchiCAD, solo che i primi Allplan giravano su macchine Unix ed ArchiCAD è nato (mi sembra) su MAC. Io ho lavorato per un anno con Allplan FT14 nel 1998 su PC.
Di una cosa sono sicuro. La Autodesk sa molto bene come si vendono i prodotti e quando ti dice che Revit è il primo CAD parametrico probabilmente si riferisce al fatto che è il primo vero cad par... per la Autodesk! Hanno provato a realizzare una cad p... quando si sono resi conto che sul mercato non avevano un prodotto di questo tipo ma con ADT la strada è lunga, è difficile partire da zero. Hanno acquistato Revit e adesso si trovano in gara anche loro.
Se hai occasione ti consiglio di provare Allplan così ti rendi conto della differenza, oppure leggi la recensione sul sito di Cadlandia. Comunque staremo a vedere se Autodesk riuscirà a migliorare abbastanza Revit. Le basi sono ottime ma secondo me c'è ancora molto da migliorare sotto vari aspetti. Non ho parlato di ArchiCAD perché non l'ho mai usato ma in base alle caratteristiche "sulla carta" ed in base alle recensioni mi sembra anch'esso un prodotto estremamente valido e soprattutto flessibile, cosa in cui Revit è carente (leggesi: modellatore solido poco potente, capacità di personalizzare ed ampliare le librerie parametriche, quantità di vincoli parametrici impostabili, velocità del motore grafico, capacità di gestire grosse moli di dati, ... e altro ma ora non mi dilungo più).
Tante parole sono inutili se non provi la differenza con le tue mani. Ciao.
:
Ciao Franky,
è sempre un piacere leggerti.
Guarda, io penso già che Allplan sia il migliore sotto tanti punti di vista ma ci sono altri fattori che mi fanno restare in Autodesk. Reperibilità di informazioni (qs dipende dalla diffusione del prodotto e di Allplan in italia se ne parla pochino), integrazione futura con Viz altri prodotti Autodesk(che già utilizzo). Naturalmente parlo solo per me. Sto vedendo quanto sia più produttivo lavorare con Revit rispetto ad ADT o Autocad + applicatico e diciamo che , fiducioso anche nei miglioramenti di cui ho sentito, preferisco tutto sommato restare a revit. E' un compromesso: mettiamola cosi.
Ciao;-)
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.