in 3d...con un click

messaggio inserito venerdì 18 marzo 2005 da ARKLisp

ARKLisp : [post n° 45865]

in 3d...con un click

Modellare in 3d con AutoCAD può essere definito una grande noia per tanti disegnatori/progettisti, a causa di quei lunghi ed estenuanti passaggi per ottenere l'effetto desiderato.
Risultato non sempre all'altezza... tempo sprecato e fatica non gratificata.
Per queste ed altre infinite ragioni in molti decidono di migrare verso altri software 3d.
Nulla di male in questa scelta un pò "dolorosa", se non fosse per il fatto che bisogna rimettersi a studiare nuovi programmi e poi cercare di interfacciarli al meglio con Autocad per re-impaginare una tavola dwg che sia almeno decente.
Autocad, croce e delizia dei progettisti, però possiede tante risorse inespresse, che attraverso un attenta analisi potrebbero essere sfruttate adeguatamente...anche nel 3d.

Domanda: Vi piacerebbe con uno (o max due) clic di mouse passare da una linea 2d al muro solido 3d?
Bè, ci stò lavorando...

Se avete altri desideri da realizzare scrivetemi, grazie.

ARKLisp
email


Simone :
Mi affaccio brevemente e nuovamente nel forum (tra l'altro salutando TUTTI calorosamente e chiedendo ancora un po di pazienza, visto che entro ora nell'ultimo mese di tesi... pant pant, quasi finito!). Il dibattito mi piace. Per me autocad continua ad essere uno dei migliori software di progettazione parametrica esistente. Infinite potenzialità, ma un motore 3d decisamente troppo "particolare". Quello che mi piacerebbe è la versatilità di MODO o lightwave nella gestione dei poligoni, la possibilità di muoversi in uno spazio tridimensionale avendo il controllo assoluto delle figure su cui sto lavorando. Partire da un linea ed ottenere un muro? Ok, ma parliamo anche delle superfici solide: quelle che ci occorrono come professionisti, troppo spesso possono essere ottenute attraverso complicate operazioni di estrusione, intersezione, sottrazione. Vorrei poter selezionare un poligono e "stirarlo" come e quanto voglio. Vorrei selezionare una faccia e "portarla" a spasso per il modello solido, sapendo che le altre la seguiranno, senza dover esplodere, modificare, gruppare, degruppare... max e viz sono molto buoni per la loro capacità di interfacciarsi con autocad (su tutto il file linking), ma la loro modellazione è ancor meno intuitiva di autocad e l'interfaccia spesso ostile. Lightwave pretende lunghi e complessi processi di conversione (spesso non fruttuosi al 100%). Revit? Spiacente: non ho voglia di ricominciare per la quarta volta...
Puoi fare tutto questo? Bene, avrai un posto d'onore nel mio olimpo personale ;)
Buon lavoro a tuttiiiiiiii! ;)
magh :
Ciao, ovviamente massimo interesse anche da parte mia, per tutti i punti già riassunti da Simone!
Anche perchè mi sembra che tutte le novità promesse sul 3d in autocad 2006 siano state rinviate alla versione successiva (la 2007?).
CIAO SIMONE!
ARKLisp :
Cari Simone e Magh,
vorrei che tutti i vostri desideri diventassero realtà, come tutti avremmo voluto un nuovo motore 3d in Autocad 2006...sembra che invece così non sarà.
Purtroppo la parametricità semplice e flessibile da voi auspicata è ancora una chimera per AutoCAD, ma sono sincero...qualche passo in avanti sono riuscito a compierlo grazie all mia conoscenza in ambito autolisp e 3d.
Ho creato anche una macro che in parte riesce a simulare quelle possiblità di stretching cui Simone si riferiva...però sono lontano dall'avere confezionato un vero modellatore parametrico professionale. Diciamo che questo compito richiede tanto tempo, lavoro e infinite conoscenze software...
Ad ogni modo il mio pacchetto ARKLisp TNT ha risolto brillantemente molti di questi punti oscuri: dalla modellazione di superfici e solidi 3d, dal 2d al 3d e viceversa, per arrivare fino all'automazione di noiosissime procedure che diversamente richiederebbero ore ed ore di lavoro in più all'interno di AutoCAD.

Io continuo lo sviluppo di tali strumenti confortato dall'ottimo utilizzo che qualcuno ne potrà fare.
Tuttavia ricordiamoci sempre che AutoCAD non potrà mai diventare VIZ, 3dstudio e tanto meno Revit!

Ciao e grazie per il vostro intervento.
Presto posterò un assaggio della macro in oggetto
(la segnalerò anche su www.cad3d.it)

ARKLisp



ARKLisp :
Ecco un piccolo assaggio del mio "solidificatore" per linee
disegnate con AutoCAD.
Da oggi per molte/i tra voi sarà più semplice e veloce il passaggio dal 2d al 3d.
Parlo di una prima versione di macro vlisp con funzioni limitate, ma presto la versione completa, capace di solidificare anche curve nurbs 2d e polilinee, sarà integrata nel pacchetto shareware ARKLisp TNT.

Chiunque fosse interessata/o a testarne la versatilità può
effettuare il download c/o il mio sito nella sezione 'APPLICAZIONI' alla voce 'L2S' :
http://webspace.omniway.sm/fbattistini/

Buon lavoro!

p.s. la macro è freeware = gratuita

ARKLisp
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.