Parto o non parto?!

messaggio inserito giovedì 16 settembre 2010 da Architetto81

Architetto81 : [post n° 241159]

Parto o non parto?!

Sono disoccupata e francamente non ne posso più!
sto pensando di emigrare all'estero, la destinazione potrebbe essere Parigi.
Ho scelto questa città perchè l'adoro, perchè credo che i giovani architetti francesi siano molto bravi, preparati e abbiano più possibilità di noi di realizzare qualcosa di contemporaneo nella loro patria e, infine, cosa molto importante, ho qualche amico francese a Paris.
Problemi: 1) non conosco il francese, se non il minimo (e quando dico minimo, intendo proprio minimo) indispensabile; 2) ho molta paura, ma so' anche che se continuo così non sarò mai davvero soddisfatta della mia vita lavorativa!
ho bisogno di una svolta...e dei vostri consigli...che mi dite??? chi di voi l'ha fatto e magari vuole tornarci?!
Dany74 :
Ciao,

io ho ex colleghi di università che sono andati in francia con l'erasmus e poi si sono stabiliti lì, se qui non sei più contenta, allora vai, soprattutto considerando che hai un appoggio sul posto (vantaggio non indifferente), per la lingua non credo sia un problema, intanto potresti fare un corso qui prima di trasferirti, tanto mese più mese meno credo che a questo punto non faccia tanta differenza. Sicuramente i primi tempi sarà dura ma i tuoi amici sul posto ti daranno una mano. Per quanto mi riguarda, mi sarebbe piaciuto andare a lavorare in Spagna o Australia, purtroppo oltre l'età, ho altre responsabilità che ormai non mi permettono più di inseguire questo sogno (ma non ho perso le speranze)...quindi approfittane e insegui il tuo sogno finchè puoi....in bocca al lupo per tutto.
paola :
ciao, anche io ti esorto ad andare. La lingua la imparerai li, ovviamente consiglio un corso, ma è più facile sul posto!!!
Io sono stata per sette anni in spagna e adesso vivo da due in italia...e sto pensando seriamente di ripartire...anche li adesso c'è la crisi....ma, ragazzi, non facciamoci prendere in giro. L'italia è messa proprio male...io stipendi e situazioni che ho trovato qui, in spagna non le ho mai viste!!!
Il mio primo stipendio nove anni fa,in spagna, senza esperienza era ben più alto di quanto mi pagano qui.
Che tristezza. Purtroppo, o per fortuna nella vita il lavoro non è tutto. E più si va a vanti più ci sono molti fattori da considerare.
in bocca al lupo!!!!
kirk :
Ciao, io ho lasciato la mia terra e ti posso dire che certo all'inizio è dura, lingua, conoscenze e tante altre cose, ma vuoi mettere la soddisfazione personale per fare ciò che ti piace e per il quale abbiamo fatto una montagna di sacrifici??..........amici e perfetta conoscenza della lingua arriveranno tranquilla, parti senza voltarti inietro!!!!
in ogni caso in bocca al lupo per tutto qualsiasi sia la tua decisione

ROB :
Io ti consiglio di partire....e non tornare piu`, anche se all`inizio sara` dura....impegnati resisti con positivita` e ottimismo e le cose accadranno! Forse all`inizio visto la non conoscenza del francese sara` difficile trovare un lavoro come architetto....fai qualsiasi cosa e continua a cercare di fare il tuo lavoro...
Parla uno che viveva a Londra e per vari motivi e la terribile crisi economica e` tornato in Italia...me ne sono pentito e mando CV in tutto il mondo...spero qualcuno mi offra qualcosa presto cosi` da riprendermi la mia vita e rendermi di nuovo indipendente dai miei genitori!! in bocca al lupo...
dòmnic f :
se hai 10.000 euro vai e fai la tua esperienza! e nel caso non dovessi trovare lavoro..avrai il tuo gruzzoletto che ti permetterà di capirla bene e valutare per un anno se sarà la tua città. tutti sono innamorati di Parigi...ma lei lo sarà di te?!
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.