Città sostenibili delle bambine e dei bambini

concorso di idee a livello provinciale

pubblicato il:

L'Ordine degli Architetti, Pianificatori, Paesaggisti e Conservatori della Provincia di Taranto e il Comune di Taranto hanno aderito all’iniziativa sulle "Città sostenibili delle bambine e dei bambini" in attuazione del protocollo di intesa con il Ministero dell'Ambiente.

Una città a misura di bambino è una città migliore per tutti. Una città accogliente, aperta e solidale, una città pulita ed ecologica con strade vive, colorate e sicure, recuperando l'uso degli spazi degradati e in decadimento della città, ponendo attenzione al rapporto bambino-città.

Il concorso ha per finalità lo studio, la riqualificazione e ristrutturazione di alcuni spazi urbani della città attraverso la metodologia della progettazione partecipata, preliminare al progetto e nella quale saranno coinvolti i bambini e tutto il mondo scolastico.  

La partecipazione al concorso è aperta a tutti gli iscritti all’Ordine degli Architetti, Pianificatori, Paesaggisti e Conservatori di Italia.  

La richiesta di iscrizione e documentazione dovrà essere inoltrata alla Segreteria dell'Ente banditore entro 15 giorni dalla data di pubblicazione del bando.  

Bando