Edilizia residenziale convenzionata per rigenerare le ex aree Falck e Scalo Ferroviario di Sesto San Giovanni

concorso di progettazione

Milanosesto, in collaborazione con il CNAPPC, ha bandito un concorso di progettazione, a due fasi, per individuare la miglior proposta progettuale per la realizzazione di un edificio di edilizia residenziale convenzionata. All'autore del progetto vincitore sarà affidato l'incarico delle successive fasi progettuali e la direzione artistica.

consegna 1a fase entro il 30 settembre 2017

concorsi di architettura

consegna 1a fase entro il 30 settembre 2017

Milanosesto - in collaborazione con Consiglio Nazionale degli Architetti Pianificatori, Paesaggisti e Conservatori - ha bandito concorso di progettazione, a due fasi, per individuare la miglior proposta progettuale per la realizzazione di un edificio di edilizia residenziale convenzionata a Milanosesto, il nuovo quartiere di Sesto San Giovanni che verrà realizzato secondo il masterplan tracciato da Renzo Piano Building Workshop.

La struttura residenziale multi-piano avrà una superficie complessiva di circa 13.500 metri quadri a cui si aggiungeranno oltre 5.000 metri quadri di parcheggi interrati.

House-in-Milanosesto

Il concorso di progettazione è articolato in due gradi:

  • il primo grado, in forma anonima, è finalizzato a selezionare 15 (quindici) proposte ideative, di cui le migliori 5 (cinque) da ammettere, a pari merito, al successivo grado e le rimanenti 10 (dieci), da menzionare nelle forme e secondo la graduatoria stabilita dalla Giuria del Concorso;
  • il secondo grado, anch'esso in forma anonima, è finalizzato a individuare la migliore proposta progettuale tra le cinque ammesse.

La procedura del concorso ha il fine di individuare il progetto migliore per poi affidare al suo autore - per un importo complessivo di 950 mila euro - l'incarico per le successive fasi progettuali architettoniche, strutturali ed impiantistiche, nonché la direzione artistica dell'opera.

Il concorso è aperto a tutti gli architetti italiani iscritti nei rispettivi Ordini Professionali, autorizzati all'esercizio della professione e alla partecipazione a concorsi di progettazione alla data di pubblicazione del bando di concorso.

La giuria, presieduta dal dott. Davide Bizzi rappresentante di Milanosesto, sarà composta da: Alberto Ferlenga - Rettore Università IUAV di Venezia, David Lorente Ibáñez - architetto co-fondatore studio HARQUITECTES, Gianluca Peluffo - architetto fondatore 5+1 AA architectures, Susanna Scarabicchi - architetto fondatrice studio Tectoo.

Premi

Al vincitore del concorso è assegnato un premio par i ad 40.000,00 euro + IVA e CNPAIA. Il pagamento del premio è da intendersi come primo acconto dell'onorario relativo alla progettazione preliminare, definitiva ed esecutiva architettonica, impiantistica e strutturale, nonché della direzione artistica dell'opera, per un importo omnicomprensivo e complessivo di 950.000,00 euro novecentocinquantamila/00) + IVA e CNPAIA.

Agli altri quattro partecipanti al secondo grado è assegnato un compenso di 15.000,00 euro + IVA e CNPAIA ciascuno.

La cerimonia di premiazione e l'inaugurazione della mostra dei 15 migliori progetti saranno organizzati entro la fine di maggio 2018.

Bando

Ulteriore documentazione sul sito del Consiglio Nazionale degli Architetti Pianificatori, Paesaggisti e Conservatori https://concorsiawn.it/house-in-milanosesto/

pubblicato in data: