Museum of Language London: un museo per preservare una delle più grandi risorse dell'umanità

concorso di idee

Iscrizione entro il 29 aprile 2018 | Consegna entro il 30 aprile 2018

La città di Londra sarà lo scenario, nel prossimo concorso lanciato da Archasm, di una nuova tipologia di museo dedicato al linguaggio declinato nei suoi diversi aspetti. Il progetto rappresenterà un'icona culturale per la capitale del Regno Unito riassumendo in modo poetico tutte le sfide dell'uomo legate al lingua.

Carl Sandburg ha descritto il linguaggio come lo strumento più utile nella nostra vita di animali sociali. La capacità di comunicare umana è unica in natura, permette infatti di produrre un vasto ventaglio di espressioni ed emozioni partendo da un numero finito di elementi.

Nel mondo ci sono circa 7099 lingue parlate, distribuite però in modo non uniforme, solo 23 infatti sono utilizzate da più della metà della popolazione mondiale. Questo spiega la complessità e il valore del linguaggio, da intendere come vera e propria risorsa da custodire e valorizzare.
Non si tratta infatti di una semplice forma di comunicazione, ma di una parte inseparabile della nostra cultura. È il linguaggio infatti che permette di tramandare i nostri usi, costumi e le nostre tradizioni alle generazioni future, uno strumento prezioso che preserva i segreti di tutte le civiltà.

Questo elemento, di così grande valore per le nostre società, è stato spesso dimenticato dal settore della museografia mondiale, lo scopo della competizione "Museum of Language London" è rilanciare questo tema dal punto di vista architettonico, proponendo un museo capace di decostruire la linguistica nei suoi vari aspetti fondamentali, la parola, la scrittura e il senso.

Gli organizzatori non ricercano un semplice archivio per le lingue del passato e del futuro, ma un edificio in grado di diventare un centro per l'apprendimento e lo sviluppo dei linguaggi e dei futuri sistemi di comunicazione.
Si tratterà della creazione di una vera e propria banca dati che formerà la base per una piattaforma di apprendimento dedicata alla ricerca sulle lingue del passato e del futuro.
La sfida è quella di rispondere in modo poetico, attraverso lo strumento architettura, per creare una nuova icona che arricchirà la scena culturale della città di Londra.

Premi

  • Primo classificato: INR 1,00,000/- + Certificato
  • Secondo classificato: INR 60,000/- + Certificato
  • Terzo classificato: INR 40,000/- + Certificato
  • 10 Menzioni d'onore

I vincitori e i menzionati saranno pubblicati sul sito di archasm e su altre riviste di architettura internazionali partner del concorso.

Quota di iscrizione

  • Early Registration | 16 gennaio 2018 - 31 marzo 2018
    - Per partecipanti di nazionalità indiana: INR 1500 (per team) 
    - Per partecipanti stranieri: EUR 60 (per team)
  • Standard Registration | 1 aprile 2018 - 29 aprile 2018
    - Per partecipanti di nazionalità indiana: INR 1800 (per team) 
    - Per partecipanti stranieri: EUR 80 (per team)

Per promuovere la partecipazione studentesca, sono previsti sconti per gruppi di minimo 5 team provenienti dalla stessa università scrivendo a queries@archasm.in .

Website: www.archasm.in
Facebook: www.facebook.com/atarchasm
Instagram: www.instagram.com/archasm_competitions/

pubblicato in data: