Playable Museum Award: il Museo Marino Marini guarda al futuro

call for ideas

Consegna entro il 31 marzo 2018

Il Museo Marino Marini è una realtà sorprendente del Comune di Firenze, un luogo unico dove coesistono tutte le epoche della storia dell'arte italiana, uno spazio che ha imparato a modificarsi nel tempo e che continua a guardare al futuro. 

L'ex-chiesa di San Pancrazio infatti da edificio paleocristiano è poi diventato manifattura tabacchi alla fine dell'800 per poi essere ristrutturato nel 1986 da Lorenzo Papi e Bruno Sacchi, diventando oggi un museo che vede convivere quel gioiello rinascimentale che è la Cappella Rucellai di Leon Battista Alberti con le opere novecentesche di Marino Marini.

Uno spazio che si è modificato negli anni ma che non ha finito di evolversi e per questo la Fondazione Marini San Pancrazio - Museo Marino Marini di Firenze ha scelto di rivolgersi ai creativi di tutto il mondo per sviluppare proprio qui una nuova tipologia di Museo del Futuro, uno spazio playable, dove sia possibile interagire con la ricchezza della collezione permanente e con le attività della città, un museo umano in cui la tecnologia sia al servizio della creatività.

Le idee candidate dovranno essere inedite e dovranno poter eventualmente essere realizzabili ed implementabili anche nel corso del 2018.

Il vincitore sarà annunciato in occasione della riapertura del museo, a primavera 2018 e riceverà un contributo di 10.000 euro per la realizzazione di un prototipo del progetto.

un'iniziativa della Fondazione Marini San Pancrazio - Museo Marino Marini di Firenze
in collaborazione con l'Associazione Culturale TuoMuseo
con il supporto della Fondazione Cassa Risparmio Firenze

Supporti al progetto vincitore

Il progetto selezionato dalla giuria potrà avere accesso ad una serie di supporti materiali ed immateriali per dar vita alla propria idea e lanciarla in via prototipale.
In particolare il prescelto avrà accesso a:

  • un contributo di € 10.000 per la realizzazione di un prototipo del progetto;
  • un sostegno da parte di mentors ed advisors nella implementazione della idea;
  • la possibilità di accedere a consulenze tecnologiche, design, testing e spazi museali/urbani;
  • la realizzazione di una campagna di comunicazione volta a far conoscere il proprio progetto.

I progetti selezionati non scelti avranno la possibilità di essere presentati nel corso di un evento a loro dedicato.

Maggiori informazioni:
http://museomarinomarini.it/playable-museum-call/

pubblicato in data: