Ex Galateo di Lecce, un social housing per far rivivere l'antico ospedale

concorso di progettazione - procedura aperta - due gradi

Proroga | Consegna 1a fase entro 6 luglio 2020

Dopo decenni di chiusura e abbandono l'edificio Ex Galateo di Lecce sta per rinascere, Puglia Valore Immobiliare s.r.l. bandisce un concorso internazionale di progettazione per la rigenerazione dell'immobile e la sua riconversione in un social housing con servizi innovativi per l'abitare e la collettività

Testimonianza importante della memoria collettiva della città, della sua storia e di quella del Mezzogiorno d'Italia, l'Ospedale Sanatoriale "Galateo" nasce nel ventennio fascista sulla scia degli impegni intrapresi dal governo per la lotta alla tubercolosi e rimane in funzione fino alla metà degli anni '90.

Con il concorso si intende far rivivere l'antica vocazione sociale dell'edificio riadattandola in chiave contemporanea attraverso un progetto di rigenerazione che lo trasformi in un luogo accogliente da ri-abitare.

L'obiettivo è la realizzazione di un "Living Urban Space" che miri oltre alla valorizzazione attraverso il restauro e miglioramento architettonico/strutturale dell'edificio anche, con una proposta concreta, a migliorare la qualità della vita e dell'abitare, mettendo le relazioni umane e la partecipazione alla vita comunitaria al centro della quotidianità.

A livello strategico infatti il progetto si inserisce in una visione più ampia della città di Lecce che intende rispondere ai bisogni sociali emergenti attraverso l'inclusione sociale, la mitigazione dell'emergenza abitativa, l'aumento della residenzialità giovanile, la promozione di nuove forme dell'abitare misto e solidale e la creazione di nuovi legami tra spazi dell'abitare, servizi di prossimità e alla scala urbana e spazi aperti verdi.

Il costo stimato per la realizzazione dell'opera, comprensivo degli oneri della sicurezza, è di € 14.450.000,00, al netto di I.V.A.

Premi

  • al 1° classificato: 80.000 Euro
  • dal 2° al 5° classificato: 10.000 Euro

Bando | Documento Preliminare

aggiornamento 4.5.2020 | la data di chiusura per l'invio degli elaborati di primo grado è stata prorogata entro le ore 12.00 del 6 luglio 2020 nuovo scadenzario

Documentazione completa

pubblicato in data: