Nuova sede iconica per gli enti e le società di Regione Lombardia

concorso di progettazione - procedura aperta - due fasi

pubblicato il:

Consegna 1a fase entro il 24 maggio 2022

L'Azienda Regionale per l'innovazione e gli Acquisti S.p.A. ha bandito un concorso di progettazione per realizzare a Milano, nel lotto ricompreso tra le vie Pola, Taramelli, Abbadesse e Rosellini, il "Nuovo Palazzo Sistema" destinato ad ospitare gli enti e le società di Regione Lombardia, dopo la demolizione dell'esistente.

L'obiettivo è quello di restituire un'immagine iconica del panorama regionale (enti presenti in Palazzo Pirelli, Palazzo Lombardia e Palazzo Sistema) capace di integrarsi figurativamente e architettonicamente nel contesto.

L'intervento contribuirà, quindi, alla trasformazione di una importante porzione di città che, attraverso la valorizzazione dell'area di proprietà pubblica, rappresenterà un nuovo tassello urbano, riconoscibile e di qualità, caratterizzato da un bilanciato mix funzionale e sociale, in grado di connettersi agli altri poli esistenti generando la ricucitura tra questi e i quartieri limitrofi, a vocazione prettamente residenziale.

Si tratterà di un lotto vivibile, connesso e funzionalmente coeso, in grado di garantire un elevato benessere e un'alta qualità della vita.

In sintesi, le proposte progettuali dovanno mettere al centro l'essere umano in tutti i suoi aspetti, dalla salute fisica a quella mentale, fino alla necessità di bellezza, armonia e funzionalità.

I progetti dovranno, inoltre essere iconici, accessibili e sicuri, specchio della contemporaneità e quindi flessibili e adattabili, dotati di spazi verdi e di aggregazione e dovranno rispondere ai principi di sostenibilità ambientale ed efficienza energetica.

Infine, sarà importante l'aspetto della digitalizzazione, oltre, ovviamente, alla durabilità e facilità di manutenzione.

Il costo di realizzazione delle opere che dovranno essere progettate dal vincitore del concorso è stimato in 128.000.000 euro IVA esclusa.

Per il concorso è stata adottata una procedura aperta articolata in due gradi di progettazione.
Nella prima fase è richiesta l'elaborazione di una proposta ideativa che permetta alla Commissione Giudicatrice di scegliere le migliori 5 proposte sulla base di:

  • Iconicità dell'intervento e integrazione spaziale dell'edificio con il contesto urbano | fino a 30 punti
  • Accessibilità, fruibilità e sicurezza delle aree di accesso | fino a 20 punti
  • Presenza e qualità del verde | fino a 15 punti
  • Centralità dell'uomo e benessere psico-fisico | fino a 15 punti
  • Sosteniblità ambientale ed efficienza energetica | fino a 20 punti

È previsto il versamento del contributo ANAC pari a 140 euro.

Elaborati richiesti - primo grado

  • Relazione illustrativa e tecnica
  • 3 tavole A1
  • Executive Summary che illustri la rispondenza della proposta e delle scelte progettuali ai singoli criteri di valutazione

Premi

  • 1° classificato: 839.852,43 euro
  • 2° - 5° classificato: 89.984, 19 euro

Bando e documentazione
[ palazzosistemaregionelombardia.concorrimi.it ]

Le date di scadenza visualizzate sono frutto di attività redazionale. Le uniche date ufficiali sono quelle contenute nel testo del bando e/o sul sito web di chi organizza o promuove il concorso. Controllarne sempre la validità presso l'Ente banditore.