MIRC 2022 | Guastalla. Rigenerazione identitaria del giardino storico del Palazzo Ducale

concorso di idee per studenti e neolaureati under 35

pubblicato il:

Il Polo di Mantova del Politecnico di Milano e il Comune di Guastalla hanno lanciato un concorso internazionale di idee per la rigenerazione identitaria del giardino storico del Palazzo Ducale di Guastalla.

L'iniziativa mira a valorizzare il ruolo simbolico e rappresentativo dell'area del giardino racchiusa nel tessuto urbano compatto, attraverso progetti di riconfigurazione dell'ampio spazio verde, che dovranno tener conto delle preesistenze storiche e architettoniche e delle relazioni di queste con la città, della stratificazione del costruito e della coerenza tra l'identità del luogo e le attività umane che esso accoglierà.

Il concorso è riservato a studenti e neolaureati under 35 (nati dopo il 22 aprile 1987) provenienti o iscritti a corsi di laurea in architettura, design, ingegneria, paesaggio e urbanistica. I neolaureati devono aver conseguito la laurea dopo il 22 aprile 2019.

La partecipazione può essere individuale o di gruppo (massimo di 3 partecipanti).

L'iniziativa vanta il patrocinio di: Ordine degli Architetti di Reggio Emilia, Osservatorio del Paesaggio Bassa Reggiana, UNESCO MAB Po Grande e Unione Bassa Reggiana.

IL PALAZZO E IL SUO GIARDINO

Il Palazzo Ducale e il suo giardino costituiscono il nucleo attorno a cui è stata disegnata la forma urbana di Guastalla a partire dal XVI secolo.

Palazzo Ducale è oggi un polo museale ed espositivo, che espone contenuti tradizionali e contemporanei attraverso sistemi multimediali, mentre il giardino, luogo di passaggio da e verso il centro cittadino, si presenta come un prato spoglio, delimitato dalle vestigia del muro di cinta e dalla facciata del palazzo.

Richieste progettuali

Ai partecipanti si chiede di riconfigurare il grande spazio attraverso una progettazione sensibile e consapevole del valore storico del luogo.

Le azioni progettuali devono essere volte a rigenerare l'identità perduta dell'antico complesso di giardino e piazza, attraverso interventi di valorizzazione tattica dello spazio pubblico, che poggino su una chiara strategia progettuale e si dimostrino in continuità con i caratteri e lo sviluppo della città storica.

Criteri di valutazione delle proposte

  • 50% Coerenza col contesto e con la storia, connessioni con la città e il territorio
  • 20% Originalità della proposta progettuale
  • 20% Qualità dei materiali e delle tecniche costruttive
  • 10% Fattibilità

In giuria João Ferreira Nunes Lisbona_PT / Jean-Philippe Garric Parigi_FR / Anna Lambertini Firenze_IT / Andrea Rinaldi Ferrara_IT / Simone Sfriso Venezia_IT

QUOTE DI ISCRIZIONE

- 60 euro | Early registration 22 aprile > 20 maggio
- 75 euro | Middle registration 20 maggio > 24 giugno
- 90 euro | Middle registration 24 giugno > 22 luglio

Premi e riconoscimenti

- 1° classificato 4.000 euro
- 2° classificato 2.000 euro
- 3° classificato 1.000 euro
- 2 menzioni d'onore: 500 euro

Tutti i partecipanti riceveranno un certificato di partecipazione. I progetti dei vincitori saranno pubblicati e divulgati attraverso iniziative espositive e editoriali promosse dal Polo Territoriale di Mantova del Politecnico di Milano, dal Comune di Guastalla e dagli enti patrocinatori.

Sito ufficiale del concorso
[ mirc.polimi.it ]