Conversion+, festival del riuso

tre i workshop: architettura, fotografia e audiovideo/arte relazionale

Bari, 1 - 14 settembre 2014

Si terrà a Bari dall'1 al 14 settembre, Conversion+, terza edizione del  festival annuale itinerante dedicato al riuso del paesaggio urbano in stato di abbandono, di dismissione o sottoutilizzato. Un laboratorio sperimentale multiforme, che utilizza tanto le arti quanto la riflessione architettonica per porre domande e immaginare risposte sul destino della città. 

Il festival si svilupperà con azioni e progetti site-specific nella città di Bari. Durante le due settimane, nella Sala Murat, le quattro sezioni del festival - urban exploration, workshop, talk, open exhibition - si intersecheranno per costruire delle letture collettive e transdisciplinari del consistente patrimonio in abbandono potenzialmente riutilizzabile presente nella città di Bari. Gli obiettivi:  indagare le strategie progettuali e i processi di riattivazione innovativi legati alle tematiche del riuso in Italia e nel mondo; elaborare progetti di riuso, a scala urbana, architettonica e di dettaglio, per edifici inutilizzati presenti nel territorio barese.

Il festival si apre con un'esplorazione urbana aperta ai partecipanti dei workshop e a tutta la cittadinanza seguendo le rotte punteggiate dai casi emergenti di abbandono del paesaggio urbano. 

Nella prima settimana si terranno tre workshop paralleli di architettura, fotografia e audiovideo/arte relazionale, all'interno dei quali si elaboreranno progetti relativi ad alcuni edifici inutilizzati nel territorio barese. Ad arricchire il programma ci saranno dibattiti pomeridiani aperti al pubblico.

Il 6 settembre inaugurerà la mostra che esporrà i risultati della ricerca sul fenomeno di abbandono del patrimonio edilizio nella città, analizzato alla scala locale e internazionale, e accoglierà gli elaborati prodotti all'interno dei tre workshop.

Il workshop di architettura, aperto a 36 partecipanti, sarà coordinato dagli architetti Marco Navarra (NOWA - Caltagirone), Giacomo Borella (Studio Albori - Milano) e Francesco Librizzi (Francesco Librizzi Studio - Milano). Il workshop di fotografia sarà condotto da Michele Cera e accoglierà 5 partecipanti, mentre il workshop audiovideo/arte relazionale sarà diretto da Donatello De Mattia e aperto a 8 partecipanti.

La partecipazione ai workshop di fotografia e di architettura è aperta a professionisti (architetti, designer e ingegneri) e ad artisti che operano nel campo delle arti visive, a giovani laureati, laureandi e studenti nel campo dell'architettura e del design. La domanda di partecipazione dovrà essere inviata via mail entro il 5 agosto 2014 all'indirizzo info@conversionplus.it

A chiusura delle giornate di laboratorio, e nella seconda settimana del festival si apriranno dei talk pubblici incentrati sui temi delle politiche innovative, sul riuso del patrimonio edilizio inutilizzato, sulle azioni della cittadinanza attiva riguardo la riattivazione degli immobili in abbandono e sulle  proposte elaborate ai workshop. 

Appuntamento: dall'1 al 14 settembre 2014 - Sala Murat - Bari

info e programmawww.conversionplus.it

pubblicato in data: - ultimo aggiornamento: