Conversazione con Josep Ferrando

Addomesticare l'intorno, abitare il mondo

pubblicato il:

Catania, 29 giugno 2012 ore 20.00

ABADIR -  Accademia di Belle Arti di Catania e Indice Creativo invitano ad una conversazione con l'architetto spagnolo Josep Ferrando, che inaugurerà un ciclo di incontri sul tema "Addomesticare l'intorno, abitare il mondo". Incontri che propongono una riflessione sulla dimensione del lavoro progettuale rispetto all'ambito del quotidiano e alla sua proiezione nel futuro, a partire da una significativa mostra del 1972 al MOMA di New York.

Quaranta anni fa il MOMA dedicava una mostra ai prodotti del design italiano proiettati e misurati nel paesaggio della casa. Italy: the new domestic landscape, un'esposizione con ambizione globale che rivendicava con forza pari centralità ad "ambienti" e "oggetti" in una prospettiva di costante salto di scala che andava dall'oggetto alla casa e al mondo e viceversa.

Abadir e Indice Creativo hanno pensato di proporre un ciclo di incontri e conversazioni di dimensione multipla ed eterogenea guardando proprio a quella straordinaria esperienza del 1972, l'anno in cui il mondo guardò all'Italia e scoprì con un salto che il primo paesaggio è dentro casa, la nostra, e che un progetto è pur sempre un modo sensibile di abitare il mondo, inventandone degli altri.

Muovere dalla casa - ovvero per estensione di significato dalla dimensione intima e circoscritta, dal vicinissimo del proprio minimo intorno d'azione - al mondo e viceversa per avvicinamenti successivi e passaggi di scala è un'ipotesi condivisa con alcuni ricercatori, designer, architetti e artisti. E' una pratica che può essere rappresentata dall'azione dell'addomesticare. Un'azione che, modificando un precedente status, prova a renderlo più adeguato, ovvero cerca di dimensionarlo sulla natura e sulla cultura dell'uomo.

In cosa consiste la pratica dell'addomesticare? Esiste una "via domestica" verso l'innovazione dei linguaggi e delle pratiche? Risponderanno un architetto, un coreografo, un artista, un musicista. Si inizia dall'architetto, appunto Josep Ferrando.

Appuntamento: venerdì 29 giugno 2012 ore 20.00
Terrazza ABADIR - Accademia di Belle Arti - Via Giacomo Leopardi, 8 - Catania.
web: www.abadir.net | Josep Ferrando: www.josepferrando.com

L'evento è a cura di Lucia Giuliano, Eva Grillo e Chiara Rizzica.