Guido Baccelli. Sintesi di una Vita

presentazione editoriale

pubblicato il: - ultimo aggiornamento: 

Roma, lunedì 28 gennaio 2013 ore 17.30

Lunedì 28 gennaio, alla caffetteria della Casa dell'Architettura a Roma, la presentazione del libro "Guido Baccelli. Sintesi di una vita" scritto da Irene Quaresima per Prospettive Edizioni.

Una biografia fluida in cui l'autrice vuole dare un'immagine completa di una delle personalità di maggiore spicco a cavallo tra Ottocento e Novecento, per citare l'arch. Virginia Rossini "un uomo di grande cultura, ampia e trasversale nelle varie discipline, che ha dato un grande contributo alla trasformazione di Roma, nel suo primo periodo di Capitale dello Stato Italiano".

Molte sono le esperienze del Baccelli, descritte in questo libro, che testimoniano la sua impronta nel nuovo impianto urbanistico ed architettonico della città e del territorio romano. Baccelli, medico e statista romano, ha dato numerosi contributi alla scienza, all'arte ed all'impianto urbanistico di Roma divenuta nuova Capitale, nell'acceso dibattito politico post unitario.

Da un lato, il suo impegno è stato fortemente improntato a valorizzare la parte monumentale della città e, dall'altro, è stato indispensabile per dare alla città spazi che fossero il segno evidente della sua moderna evoluzione, come ad esempio il Policlinico Umberto I, mettendo a frutto la propria esperienza di uomo di scienza.

Non lontano da Roma, San Vito Romano, gli dedica nel 1931 un ospedale civile che vive, però, le alterne vicende legate all'iter normativo delle Opere Pie e viene chiuso nel 1978. Baccelli, morto nel 1916, è oggi ricordato nelle scuole per aver fondato, nel 1898, la "Festa degli Alberi", istituzionalizzata nel 1923 e celebrata ogni anno il 21 novembre, come forma di educazione ed avvicinamento alla natura e all'ambiente.

Nell'ultima parte del libro sono raccolti i temi di una scuola secondaria svolti nel 2011-2012, al fine di donare al lettore un po' di leggerezza e lasciare che possa condividere l'aspetto più ricco e immediato del pensiero dello statista. Una sintesi in cui si sono volutamente tralasciati spaccati di vita quotidiana per dare spazio al segno indelebile che del Baccelli porta il nome e alle trasformazioni urbanistiche di Roma.

Interverranno alla presentazione:

  • Alessandro Camiz
  • Virginia Rossini

Appuntamento: lunedì 28 gennaio 2013 ore 17.30.
Caffetteria - Casa dell'Architettura, Piazza Manfredo Fanti, 47 - Roma.

web www.casadellarchitettura.it/