Rodano Alpi. Architetture in trasformazione

mostra fotografica

pubblicato il: - ultimo aggiornamento: 

Torino, apertura fino al 31 gennaio 2014

L'evoluzione urbana di Lione, St-Etienne, Chambéry nelle fotografie di Marco Carulli, in mostra all'Urban Center Metropolitano fino al 31 gennaio 2014. Dodici grandi fotografie e un video raccontano le architetture, l'ambiente urbano e l'arte all'interno dello spazio pubblico.

Si tratta di un racconto, per immagini, della trasformazione della Regione Rodano- Alpi, presentato nelle scorse settimane a Palazzo Saluzzo Paesana con la mostra dell'artista Emmanuel Louisgrand, iniziativa promossa dalla Regione e dal Comitato per il Turismo del Rodano-Alpi e da Atout France Italia, Ente per il Turismo francese.

La mostra è espressione del legame dell'Urban center con la regione del sudest francese, recentemente rafforzato grazie all'accordo di partenariato e collaborazione sottoscritto insieme all'Agence d'Urbanisme di Lione.

Appuntamento: l'esposizione è aperta fino al 31 gennaio 2014
Urban Center Metropolitano Piazza Palazzo di Città 8/F 10122 Torino

web: www.urbancenter.to.it | Galleria fotografica degli scatti in mostrawww.marcocarulli.com


Marco Carulli

nasce e vive a Torino, affermato artista dell'agenzia Bull Photos, fin da piccolo ha un rapporto speciale con la fotografia. Col padre, suo maestro, viaggia in giro per il mondo, dove scopre la passione per la fotografia e per i reportage. Ciò lo porta negli anni successivi, a realizzare numerosi reportage in tutto il mondo, di carattere artistico, geografico e sociale. In circa 15 anni d'attività ha realizzato servizi in oltre 50 nazioni diverse, per un totale di oltre 100.000 fotografie. Dal 2013 è entrato nel Ordine dei giornalisti pubblicisti per le numerose collaborazioni con testate giornalistiche, magazine, riviste del settore turismo e per cataloghi e banche immagini degli enti turistici.

continua a leggere su: www.marcocarulli.com