Le Olimpiadi e Paralimpiadi come opportunità di riqualificazione urbana per Roma

pubblicato il: - ultimo aggiornamento: 

Roma, martedì 31 maggio alle ore 15.00

In vista della candidatura di Roma alle prossime competizioni, alla Casa dell'Architettura, l'Ordine degli Architetti PPC di Roma e il Comitato Roma 2024 discuteranno delle Olimpiadi e Paralimpiadi come opportunità per riqualificare la città.

Dopo i saluti di Alessandro Ridolfi, presidente dell'Ordine degli Architetti PPC di Roma e Provincia, interverrà sulla vision della candidatura olimpica Luca Cordero di Montezemolo, presidente del Comitato Roma 2024,  e Luca Pancalli, vicepresidente del Comitato Roma 2024 e presidente del Comitato Italiano Paralimpico, tratterà il tema Olimpiadi e Paralimpiadi: opportunità per migliorare la città.

Nel corso dell'evento Diana Bianchedi, coordinatore generale del Comitato Roma 2024, parlerà di Legacy della candidatura olimpica e Paola Protopapa, atleta, racconterà l'esperienza delle Paralimpiadi per uno sportivo.

Franco Vollaro, delegato OAR per i rapporti con il Comitato Roma 2024, introdurrà la seconda parte dei lavori a cui parteciperanno Lorenzo Bellicini, direttore Cresme Ricerche SpA, che interverrà su Città e Olimpiadi: una breve storia tra costi e opportunità; Francesco Romussi, che parlerà di Venue Planning Manager, Masterplan Comitato Roma 2024, Renata Ferri, architetto, Area Gestione Patrimonio e Consulenze, Impianti CONI, che si soffermerà su I principali impianti sportivi di Roma 1960.

Aldo Olivo, segretario OAR e Coordinatore Osservatorio Accessibilità, presenterà i Progetti futuri di collaborazione tra Ordine Architetti Roma e Comitato Roma 2024, Fabrizio Vescovo, direttore del corso post lauream "Progettare per tutti senza barriere", tratterà il tema L'accessibilità urbana come "valore aggiunto". Chiuderà i lavori con i saluti conclusivi Giovanni Malagò, presidente CONI.

La partecipazione all'evento dà diritto al riconoscimento di 4 crediti formativi per gli architetti.
Obbligatoria la registrazione (on line su www.architettiroma.it).

Appuntamento: martedì 31 maggio alle ore 15.00 - 19.15
Casa dell'Architettura, piazza Manfredo Fanti, 47 - Roma.