Identità, cambiamenti nel paesaggio contemporaneo

3° congresso nazionale

pubblicato il:

Roma, 4, 5 e 6 dicembre 2003

Il 3° Congresso IAED sul tema "Identificazione e cambiamenti nel paesaggio contemporaneo", che si terrà a Roma il 4, 5 e 6 dicembre 2003, oltre a dverse e articolate relazioni introduttive, presenterà un gran numero di esperienze legate alla ricerca di base, a quella applicata e al mondo della professione. Parlare di progettazione e pianificazione a scala di paesaggio significa coniugare le esigenze locali con gli obiettivi più generali ripresi nelle Convenzioni internazionali finalizzate alla conservazione della biodiversità e alla riduzione dei grandi impatti che operano a scala globale (Direttiva Habitat, Convenzione per la Conservazione della Biodiversità, Protocollo di Kyoto…).

La conservazione della biodiversità, così come la pianificazione a scala di paesaggio, è, infatti, un problema complesso di carattere ecosistemico correlato sia con il dinamismo degli ecosistemi naturali che con l’insieme dei fattori sociali, culturali ed economici che regolano le relazioni tra le popolazioni.

Ulteriori informazioni su
www.iaed.it/ingresso.htm