Open! 601 studi di architettura aprono al pubblico per avvicinare i cittadini alla professione dell'architetto

Importante adesione all'iniziativa "Open, Studi Aperti" che, in contemporanea nelle serate del 26 e 27 maggio, vedrà l'apertura al pubblico di 601 studi professionali. Architetti di fama mondiale e giovani professionisti di 82 province italiane faranno conoscere ai cittadini il mondo dell'architettura e gli ambiti in cui operano.

Tutta Italia, venerdì 26 e sabato 27 maggio 2017 | ore 18:00 - 22:00

mostre e convegni

Tutta Italia, venerdì 26 e sabato 27 maggio 2017 | ore 18:00 - 22:00

Sono 601 gli studi di architettura che hanno aderito all'iniziativa "Open, Studi Aperti" promossa dal Consiglio Nazionale Architetti P.P.C. in collaborazione con ProViaggiArchitettura, e che quindi, in contemporanea nelle serate del 26 e 27 maggio, apriranno al pubblico le porte delle loro sedi professionali.

L'obiettivo è di far conoscere ai cittadini il mondo dell'architettura e gli ambiti in cui opera l'architetto, dando la possibilità ad ogni professionista di rappresentare, idealmente, l'intera categoria professionale.

"Open, Studi Aperti" è un grande abbraccio culturale che aspira, avvicinando i cittadini agli architetti, di promuovere l'importanza del ruolo dell'architetto come protagonista delle trasformazioni dello spazio pubblico e privato, nonché come portatore di valore sociale, perché contribuisce a risolvere, a diversa scala, le questioni sociali, economiche e culturali della nostra società.

L'iniziativa vede la partecipazione di professionalità diverse, grandi e piccoli studi di 82 province italiane, architetti di fama mondiale e giovani professionisti che iniziano la loro carriera, uniti in una grande azione di testimonianza della funzione sociale dell'architettura.

Su http://studiaperti.com/province/ l'elenco degli Studi che hanno aderito all'iniziativa.

Appuntamento

26 - 27 maggio 2017 | ore 18:00 - 22:00
presso Studi di Architettura aderenti all'iniziativa in tutta Italia

Per maggiori informazioni visitare www.studiaperti.com

pubblicato in data: