Angela Ferrari - architetture contemporanee

mostra fotografica

Genova, 3 - 24 marzo 2006

PdA - Pensieri di Architettura vi invita nella Sala della Cisterna della Facoltà di Architettura di Genova alla mostra fotografica

Angela Ferrari - architetture contemporanee

orario: lunedì ­ venerdì ore 15.30 ­19.30 mercoledì ore 10.30 ­19.30 | biglietti: ingresso libero | vernissage: 3 marzo 2006. ore 18

La mostra segue un percorso già intrapreso dall'artista nella prima personale dedicata al porto e ai container: motivo dominante delle sue esposizioni è la ricerca delle forme geometriche attraverso la valorizzazione di linee e curve, sapientemente accentuate da una particolare attenzione per la luce, capace di creare un interessante gioco di ombre, trasparenze e riflessi. Gli edifici dell'architettura contemporanea vengono in questa mostra reinterpretati a partire dai loro dettagli e secondo prospettive inedite, attraverso un'accurata scelta di immagini analogiche e digitali, a colori e in bianconero.

Gli scatti presentati rivisitano alcuni esempi dell'architettura contemporanea - dall'imponente complesso architettonico di Valencia ai sotterranei delle metropolitane parigine, dalle installazioni genovesi ai grandiosi edifici della nuova Barcellona e della Nizza contemporanea - passando attraverso grandi nomi dell'architettura come Santiago Calatrava, Gae Aulenti, Otto von Spreckelsen, Carlos Ott, Frank O.Gehry e altri.

Le fotografie di Angela Ferrari saranno presto on-line, sul sito www.angelaferrari.it

ANGELA FERRARI è nata a Genova nel 1978. Diplomata al Liceo Classico e laureata in Storia, ha conseguito il master in Management Culturale Internazionale, promosso da Ministero Affari Esteri e Università degli Studi di Genova. Ha avuto esperienze lavorative nella Direzione Artistica del Teatro Carlo Felice, all'Osservatorio dello Spettacolo del Comune di Genova e al Centro Culturale Europeo. Ha iniziato a fotografare all'età di 12 anni. Dopo aver frequentato il corso di fotografia dell'Accademia Ligustica di Belle Arti, ha partecipato a workshop tenuti da Machiel Botman, Gianni Berengo Gardin e Sandro Santioli. Nel 2003 ha vinto il premio di fotografia al concorso artistico letterario nazionale Vivere il mare, promosso dall'Associazione Nazionale Poeti Autori ed Artisti d'Italia. Nel 2004 ha realizzato la prima personale fotografica dal titolo Geometrie-Porto ed Erzelli a Palazzo San Giorgio, sede dell'Autorità Portuale di Genova. Sue fotografie sono pubblicate su riviste e antologie . Tra le più recenti si ricordano Oscar europeo per la Cultura e Vivere il Mare, a cura dell'Associazione Nazionale Poeti Autori ed Artisti d'Italia.

pubblicato in data: