D'acciaio costrutto

serata di architettura

pubblicato il:

Milano, 18 aprile 2007, ore 21.00

Presso la sede della Fondazione dell'Ordine degli Architetti P.P.C. della Provincia di Milano in via Solferino 19, si svolgerà l'incontro dal titolo "D'acciaio costrutto: il nuovo edificio ad Esch sur l'Alzette dello studio Miralles / Tagliabue" organizzato in collaborazione con Arcelor Mittal.

L'architetto Benedetta Tagliabue dello studio EMBT presenterà la sua recente opera introdotta dall'ingegnere Pierre Engel e Franco Raggi, Consigliere dell'Ordine degli Architetti P.P.C. della Provincia di Milano.

Il lavoro dello studio EMBT da sempre è caratterizzato da un forte interesse per la valorizzazione dei legami tra il nuovo costruito e l'immediato contesto in cui esso si colloca. Lo spazio pubblico, vero e proprio trait d'union tra l'esterno e l'interno, diventa una forza attrattiva in grado di arricchire l'intorno di nuove relazioni, sia nel caso della progettazione di un singolo edificio (le facciate trasparenti della Hamburg Music School), sia nel disegno di un parco (i due parchi e il lungomare di Barcellona).

Il nuovo padiglione espositivo di Esch sur l'Alzette nasce come luogo di incontro aperto sia ai cittadini di Esch che ai visitatori esterni. Trovandosi nel Parco centenario della città, esso si costruisce come metafora di un fiore, si sopraeleva rispetto al terreno per preservare la continuità visiva dello spazio verde , costruendo così sotto di sé dei piccoli spazi per il pubblico. L'interno ospita due grandi sale ripartite su due livelli a cui si accede tramite una rampa, che preserva quella continuità tra lo spazio interno e lo spazio esterno, anch'esso luogo di esposizione. Il gioco di forme, di curve, di linee e di trasparenze si associa al colore naturale dell'acciaio e a quelli vivi del giallo, dell'arancione, del bianco e del rosso. Inoltre, questo progetto si configura come simbolo del forte legame storico tra il gruppo Arcelor Mittal e la città di Esch sur Alzette, una delle culle della siderurgia lussemburghese, diventando così un'occasione per richiamare le origini industriali del luogo.

 

Ingresso libero

PER INFO:
Dott.ssa Giulia Pellegrino - Coordinamento Fondazione dell'Ordine degli Architetti P.P.C. della Provincia di Milano
Via Solferino, 19 - 20121 Milano; Tel 0262534202; Fax 0262534209;
E-mail: coordinamento.fondazione@ordinearchitetti.mi.it