ArchiDay

ciclo di conferenze

pubblicato il:

Roma, 1 aprile 2009 ore 9.30

Anche quest'anno si terrà il Forum Università-Lavoro organizzato da Alitur (Associazione Laureati in Ingegneria di Tor Vergata, Università di Roma). All'interno di questo evento si inserisce l'ArchiDay, giornata interamente dedicata all'architettura e all'ingegneria.

Oltre alla presenza di importanti aziende leader mondiali nel campo delle tecniche edilizie, si terrà un variegato iter di conferenze in cui interverranno storici dell'architettura e grandi nomi nel campo della ricerca scientifica e progettuale.

Archiday - Architettura, Ingegneria, Costruzione: 3 dimensioni in uno spazio

Programma:

Ore 9.30 - Richard Meier progetti per Roma
prof.ssa Claudia Conforti, Dipartimento di Ingegneria Civile, Università di Tor Vergata

I due edifici di Meier per Roma materializzano due modalità alternative di progettare la città attraverso l'architettura: il Museo dell'Ara Pacis lavora sui margini, configurando i bordi di un sito, mentre la Chiesa del Giubileo configura un edificio prospetticamente compiuto, come un pieno stereometrico. I due modi riflettono e interpretano spazialmente due diverse situazioni di porsi dell'architettura nei confronti della città e delle sue dinamiche di crescita e definizione formale.

Ore 10.45 - Nigeria : Cultural Centre and Millenium Tower
Salini Costruttori SpA in collaborazione con Studio Nicoletti Associati

Il Cultural Centre and Millennium Tower rappresenta il progetto architettonico più esteso e complesso mai realizzato in tutta la Nigeria. La torre alta circa 160 metri e la copertura vetrata del Cultural Centre, rappresentano dal punto di vista architettonico, ma soprattutto dal punto di vista strutturale, traguardi notevoli nell'evoluzione e applicazione della scienza ingegneristica.

La conferenza è un´occasione per illustrare ai presenti il prestigioso progetto attraverso la proiezione di DVD/PPT e soprattutto l'occasione giusta per i partecipanti di soddisfare curiosità ed interesse interagendo direttamente con i relatori (Arch. Luca Nicoletti - Ing. Mauro Solazzi)

Ore 12.00 - Una passerella pedonale tensintegra per il Campus di Tor Vergata
prof. Andrea Micheletti, Dipartimento di Ingegneria Civile - Università di Tor Vergata

I sistemi tensintegri sono sistemi composti soltanto da puntoni e tiranti che trovano applicazione sia in architettura, come strutture che danno una sensazione di particolare leggerezza, che in ingegneria, come sistemi adattabili e/o pieghevoli. La nuova passerella pedonale di Tor Vergata rappresenta un esempio non banale di struttura tensintegra modulare. La passerella sarà realizzata in prossimità della Facoltà di Ingegneria e permetterà di attraversare una delle principali arterie viarie del Campus.

Una passerella pedonale è una infrastruttura permanente che non avrebbe bisogno di essere realizzata con una struttura tensintegra. Tale scelta è legata alla sensazione di trasparenza che si percepisce da una struttura siffatta, che si potrà apprezzare non solo da lontano ma anche dal suo interno: gli utenti potranno familiarizzare con la struttura camminandoci dentro.

Ore 14.00 - Evoluzione della grande impresa di costruzioni: novità in termini operativi e organizzativi. Quali figure professionali?
Ing. Enrico Campa, ASTALDI S.p.A.

L'intervento punta a mettere in evidenza come la Astaldi interpreta le innovazioni nel settore delle costruzioni e come le integra all'interno del processo produttivo. Condizione imprescindibile in un settore di riferimento in costante evoluzione che sempre più assume le connotazione di un mercato globale.

Ore 15.00 - La forma come strumento per il governo della complessità
Arch. Paolo Desideri, vincitore del concorso per la nuova Stazione Tiburtina di Roma

La conferenza intende indagare attorno al rapporto tra invenzione formale e gestione della complessità nel progetto di architettura contemporaneo,a partire dal verticale incremento delle variabili che il progetto è chiamato a controllare. L'ipotesi di partenza è che questo rapporto sia radicalmente mutato nel passaggio storico tra modernità e contemporaneità, sotto la spinta di una radicale accelerazione dei processi di trasferimento tecnologico e della continua trasformazione del rapporto con l'engineering.

Appuntamento: 1 aprile 2009
Edifici Didattici - Facoltà di Ingegneria di Tor Vergata
via Cambridge, Roma

Per maggiori informazioni:
- E-mail: info@architettiamoci.it
- Web: www.architettiamoci.it - www.alitur.org/forum/