Architectural Thesis Award 2018: convincono gli aspetti sociali e tecnologici del progetto di Francesca Vittorini

Il premio tesi internazionale promosso da Archistart allo scopo di dare visibilità ai giovani talenti dell'architettura ha eletto i suoi vincitori per l'edizione 2018. Tra i 117 progetti provenienti da 18 nazionalità differenti vince l'italiano Francesca Vittorini con un progetto dalla forte valenza sociale e tecnologica. Seguono sul podio Filippo Fornai e Matteo Molinari & Andrea Piattella.

La giuria era composta da Luis Pimentel, dello Studio Boeri Architetti; Alessio Bernardelli, componente di Km429 Architettura; l'architetta Arabella Rocca e due componenti del team Archistart, Giacomo Potì e Davide Tartaglia.

Architectural Thesis Award 2018

1° Posto | Build to make a change

Francesca Vittorini | Italia

La giuria è rimasta colpita dal progetto per "la valenza sociale e tecnologica, oltre per la composizione architettonica. Lo studio del contesto e dei suoi materiali, reinterpretati in chiave contemporanea evidenzia la sperimentalità del progetto. Il lavoro di tesi ha assunto una dimensione partecipata, con un approccio innovativa. Ottima capacità di sintesi e racconto".

2° Posto | Sant'Orsola, Firenze

Filippo Fornai | Italia

Secondo la giuria "la tesi si è distinta per la capacità di contestualizzazione e valorizzazione di un bene storico. L'intervento risulta calibrato, fattibile e con una spiccata sensibilità architettonica. Uso appropriato dei materiali che armonizza l'intervento. Ottima capacità di sintesi e qualità grafica del progetto".

3° Posto | Santa Croce 59: from squatted building to new ways of living

Matteo Molinari & Andrea Piattella | Italia

Secondo la giuria il progetto si è distinto "per la valenza culturale e sociale e la complessità dello studio del contesto. La soluzione abitativa proposta risulta fattibile e risolutiva rispetto alla problematica affrontata."

Menzioni speciali

  • Urbanistica e paesaggio
    Poggio Bonizio. Progetto di valorizzazione del parco archeologico della fortezza di Poggibonsi | Nicola Giarratana | Italia
  • Strutture e sistemi tecnologici
    INFRA-PAISAJE: New Landscape Infrastructure for San Juan de Marcona | Luis Bendezu | Peru
  • Architettura di riuso/restauro
    REFILL | BAM - Alessandra Zanotti e Barbara Moretti | Italia

Premio Social

  • 1° posto
    PODIUM REGALE | MaRo - Maria Seminara, Rosario Rosso | Italia | 342 likes
  • 2° posto
    BUILDING HUMANITY'S HEART | Archidreamers - Martin Iona | Italia | 231 likes
  • 3° posto
    Il tassello mancante: un nuovo paesaggio urbano tra Musocco e Villapizzone | ADMZoom - Chiara Tortosa, Angelo Gianni, Marco Suardi, Donatella Caliandro | Italia | 222 likes

Tutti i progetti di ATA2018 su www.archistart.net/competitions/ata2018

pubblicato in data: - ultimo aggiornamento: