AutoCAD

AutoCAD è un software CAD sviluppato da AutoDesk. Il formato nativo di AutoCAD è il DWG (dal termine drawing) ma è utilizzato anche il più comune DXF (drawing exchange format), utile per l’interscambio tra diverse applicazioni. Inoltre AutoCAD può supportare altri formati come il 3DS usato dal programma di modellazione tridimensionale 3D Studio ed il DWF, utile alla condivisione e alla revisione dei progetti. Vedi anche la Categoria:AutoCAD.


Indice

Funzionalità

AutoCAD permette di creare nella sua versione completa sia disegni a 2 che a 3 dimensioni. Gli oggetti possono essere sia solidi pieni che delle superfici, aperte o chiuse, oltre che linee 3d di diverso tipo. Sebbene le funzionalità tridimensionali di AutoCAD siano più indicate per la progettazione bidimensionale, la versione 2007 ha implementato il lato 3d. AutoCAD inoltre consente la realizzazione di rendering fotorealistici, sebbene sia inferiore ad altri software espressamente realizzati per il compito.

AutoCAD supporta numerose API (application programming interfaces) per l’automatizzazione e la personalizzazione, tra le quali c’è l’AutoLISP e il VisualLISP.


Versioni

Ogni anno Autodesk rilascia una nuova versione di AutoCAD. La versione attuale è AutoCAD 2008. Esistono anche versioni ampliate per usi specifici, come Architectural Desktop (per la progettazione architettonica), Mechanical desktop (per la progettazione meccanica) ed Autocad Map (per la progettazione territoriale).

Per la traduzione dei comandi AutoCAD dalla versione Inglese a quella Italiana, vedete il seguente link: http://www.professionearchitetto.it/corsocad/eng-ita.aspx


Apprendimento

Per l’apprendimento e l’uso di AutoCAD sono disponibili sulla rete numerosi siti dedicati a tutorial, guide e manuali. Tra questi è consigliabile visitare CADTutor e la Student Comunity di Autodesk.

Quella che segue è una breve lista di siti web dove è possibile seguire tutorial, corsi o scaricare manuali:


Voci della WikiArchipedia per l’apprendimento di AutoCAD


Collegamenti esterni

pubblicato in data: 30/05/2011

, ,